Un resort tutto viola

Entrando nell’Alpin Garden Wellness Resort di Ortisei (Bz), come primo impatto rimarrete certamente colpiti dal predominante colore viola che illumina i numerosi pezzi di design, ma poi la vostra attenzione sarà catturata dagli arredi in tipico stile altoatesino: il mix di moderno e di tradizionale è opera dell’attenta ricerca e cura che il proprietario Markus Hofer pone nel creare un’atmosfera particolare, che renda indimenticabile il soggiorno per i fortunati ospiti dell’hotel, che hanno a disposizione 30 camere, una diversa dall’altra, e un servizio accuratissimo, che propone anche il maggiordomo a disposizione, per chi sceglie di alloggiare in suite. L’atmosfera è resa molto accogliente da candele e fiori freschi distribuiti in tutti gli ambienti, con in più la possibilità di avere a disposizione rum, whisky e champagne di altissima qualità, ma la vera chicca del resort è la Wellness & Spa Kleopatra, che già all’esterno si presenta con caratteristiche particolari: sembra un castello da fiaba, che, una volta entrati, vi ospiterà in un ambiente completamente ispirato all’antico Egitto! Provate la sauna Tutanchamon o la sauna secca l’Occhio di Horus o il raffinato bagno al latte e polvere dorata, che vi lascerà una pelle luminosissima, per sentirvi rilassati e coccolati da mani esperte e da lussuosi rituali !
Anche la cucina vi riserverà deliziose sorprese, con i piatti accuratamente preparati dallo chef Elmar Frank, che vengono serviti in tavola da eleganti camerieri in grembiule e cravatta viola. Ogni settimana potrete partecipare allo speciale party, allestito in piscina o in hotel, con stuzzicanti “finger food” che vi delizieranno.

Foto by Alpin Garden Wellness Resort

  • Share/Bookmark

Anche in moto si può essere eleganti!

suede.cloverLa donna di classe ama essere elegante in tutte le situazioni, anche mentre fa sport o scorazza per la città sulla sua moto. Fashion Helmet propone, pensata proprio per lei, una collezione raffinatissima di caschi da moto, da sci e da bici in vacchetta ed agnello pieno fiore dai colori vivaci e alla moda, che vengono realizzati in maniera artigianale  e che possono essere personalizzati con le proprie iniziali o con disegni vari. Per abbinamenti perfetti si possono scegliere  guanti nelle stesse nuances, riponibili nella borsa porta casco, realizzata nelle stesse tonalità e negli stessi materiali dei caschi.I colori sono di tendenza ed interpretano la personalità di chi li indossa: Rosa “Reine des roses”, Giallo “Sole Mediterraneo”, Bianco “Winter Snow”, Viola “Auberge d’Aubergines”, Rosso “Angeli e Demoni”.

Per la donna responsabiz ( termine di recente coniazione, che indica responsabilità nel produrre ed usare prodotti che  rispettino l’ambiente),che vuole essere alla moda, ma che è anche attenta all’ambiente, Fashion Helmet  ha ideato caschi ed accessori rivestiti in Ingeo Calandrato, un tessuto naturale, che  deriva al 100% da piante, e modelli rivestiti in  pelle conciata e tinta con colori vegetali; l’aspetto di questi caschi è molto elegante, con una lucentezza simile alla seta e con una superficie soft  di facile manutenzione.

Foto by Fashion Helmet

  • Share/Bookmark

Un trionfo di fiori e foglie per la casa 2010 di Taitù

taitu

Ispirata alla natura la collezione 2010 di Taitù,  che  riproduce sui piatti,sulle tazzine, sulle tovaglie il fascino di una natura dalla quale  amiamo essere circondati,  soprattutto se ci troviamo in un  appartamento in città.

Pensate per la casa moderna e di classe, le varie collezioni di porcellane sono interscambiabili e si abbinano in libertà, con i loro colori accesi, dai  colori neutri dei runner ,  mescolando con fantasia ed estrema eleganza tradizione ed innovazione.

Dalle forme ora quadre, ora rotonde, la linea di piatti e tazzine in fine Bone China “Calle”, nella quale si uniscono armoniosamente il viola, il verde ed il bianco, è di forte impatto visivo e darà a qualsiasi tavola  un’eleganza raffinata.

La linea “Romantica” è una cascata di rose multicolori su piatti in fine porcellana Bone China, un’inaspettata esplosione di colori per una tavola allegra e sognante.

Nella linea “Freedom” foglie, frutti e verdure dalle energiche  tonalità del verde, del giallo e del rosso creano effetti sorprendenti ed originali su piatti, tazzine e mug che evocano l’alternarsi delle stagioni.

Per la tavola elegante, ma non troppo “ingessata”, a completamento dei precedenti segnaposti e tovaglioli, vengono proposti runner e sottobicchieri a forma di foglie, a volte con realistiche nervature in rilievo; per la casa delle vacanze, runner a forma di pesce e segnaposti che riprendono le  delicate forme delle  conchiglie.

Il colore proposto è il bianco panna.

Foto by Taitù

  • Share/Bookmark

La “festa delle feste” è alle porte!

MatildeCano_058MatildeCano_049MatildeCano_034

Capodanno è vicino e, se non lo avete ancora fatto, è il momento di pensare all’abbigliamento per la notte più elettrizzante dell’anno! Matilde Cano, la nota stilista spagnola, vi propone meravigliosi abiti da sera, che non vi faranno passare inosservate! Pensate all’emozione che proverete nell’accedere ad una festa indossando uno stupendo abito lungo realizzato in una calda e donante tonalità rosso corallo, con le spalle nude accarezzate da un’impalpabile stola dello stesso tessuto dell’abito! Se poi il lungo totale vi sembra troppo impegnativo, l’abito turchese che sul davanti scopre il ginocchio e dietro si allunga in una sorta di strascico, arricchito da uno scenografico volant, con la scollatura che lascia le spalle completamente scoperte, è l’ideale. L’abito lungo, invece, realizzato in tessuto lucido in un’ attraente tonalità di viola, con un drappeggio sul seno che forma un insolito fiore, interpreta la tendenza colore di quest’ anno ed è pensato per una donna che vuole apparire seducente e sexy nella notte più  entusiasmante dell’anno.

Foto by Matilde Cano

  • Share/Bookmark

La Home Collection di Etro

09. ETRO CATALOGO HOME PE 10La nuova Home Collection di Etro, che propone trapunte, cuscini, plaid, biancheria per la casa, è contraddistinta da quattro mood, che, nelle loro ispirazioni profondamente diverse , sono tutte inconfondibilmente “Etro”.

Angers è una linea che si rifà all’atmosfera romantica  Settecento, rivisitata, però, in chiave moderna,  con gli elementi presi dalla natura, che si intrecciano con le righe jacquard e con i rami ricamati su cuscini di shantung, di chiara ispirazione orientale.

Kanpur propone  la seta e il cachemire, in colori vivaci, dal fucsia al verde smeraldo, dal viola all’ocra, dall’oro al ciclamino, con tonalità acide e verdi intensi che richiamano le tonalità della foresta, per  trapunte, cuscini e plaid che sono una vera full immersion in mondi esotici.

Jalor:  fondere India e Mediterraneo, con i toni metropolitani dell’avorio, che si uniscono ai rossi aranciati e alle righe multicolor dell’oriente nei cuscini, nei plaid in lino e cotone.

Ortigia si ispira ai colori accecanti del Sud dell’Italia:il rosa richiama il colore dei fiori e dei gelati, il verde in tutte le sue sfumature naturali, dal menta al salvia al clorofilla, ricorda i nostri prati,ma non mancano ispirazioni esotiche, nel cobalto e nel viola; spirali di conchiglie si alternano a disegni cachemire floreali, simbolo inconfondibile di Etro.

02. ETRO CATALOGO HOME PE 1003. ETRO CATALOGO HOME PE 1006. ETRO CATALOGO HOME PE 1004. ETRO CATALOGO HOME PE 10

Foto by Etro

  • Share/Bookmark

Hugo Eyewear Collection Spring/Summer 2010

HUGO_0067-validity for editorial use_july09-dec09

La Hugo Eyewear Collection  Spring/Summer 2010 propone occhiali da sole dal design innovativo e moderno, che interpretano un raffinato stile contemporaneo. Se in alcuni modelli il design richiama gli anni ’80, i particolari, come il doppio ponte a filo di metallo del modello HUGO 0063/S , hanno uno stile inedito. I colori sono sobri e vanno dal grigio al nero lucido al viola all’avana.

I modelli a mascherina, invece,  sono del tutto moderni e hanno lungo il frontale discrete graffette in metallo, mentre il logo compare nella parte iniziale delle sottili aste.

La linea Hugo presenta anche occhiali da vista con montature in leggero titanio e forme di chiara ispirazione vintage: gli anni ‘50 si ritrovano tutti nella forma geometrica delle aste, con il logo Hugo e nei colori abbinati: nero opaco con rutenio scuro, bianco semiopaco con oro chiaro, grigio opaco con rutenio. Il mood è retrò e dona un look piacevolmente severo, ma seducente e chic.

Foto by Safilo

  • Share/Bookmark

La nuova collezione donna di occhiali Giorgio Armani per 2009/2010

GA740_00001

Giorgio Armani nelle sua nuove collezioni di occhiali da donna si ispira agli anni ’60 e ’70, realizzando montature con profili morbidi e linee levigate.

Il logo GA,inserito in una piccola e sofisticata foglia in metallo, è evidente e risalta sull’acetato colorato in nero, prugna/ciliegia, marrone e turchese del modello GA 740, dalla forma rettangolare, mentre  il modello GA 756/S ha una forma oversize, che si contrappone alle aste sottili, sulle  cui tonalità in nero, grigio striato, avana, bordeaux, viola corno,oro/sabbia e grigio/azzurro risalta il logo GA.

Di chiara impronta anni ’70, l’occhiale da sole femminile in Optyl ha una forma aviator, che accentua lo stile vintage; le aste hanno il logo a firma Giorgio Armani, che nella versione color cristallo è in colore palladio, mentre nella versione in nero lucido è in colore oro.

Foto by Safilo

  • Share/Bookmark

Fragranze da…assaporare nel libro di Etro “Power Flower” per un Natale di classe

10. COVER_Fiori6

Preparare delle fragranze come se fossero ricette di cucina, suddivise non più per famiglie olfattive, ma legate tra loro dal colore: è “Flower Power”, il libro fotografico di Etro, che ci porta nel mondo dei profumi tramite  i colori e la loro energia. La tranquillità del bianco, l’energia del giallo, la vitalità dell’arancio, la passionalità del rosso e di altri colori si legano alle  profumazioni Etro, delle quali vengono raccontate la storia e la “ricetta”: cedro e bergamotto, un pizzico di neroli, una spolverata di legno di cedro,qualche goccia di benzoino e cisto, un po’ di basilico, in pizzico di pepe e iris q.b, per sentirci immersi di colpo nella cucina di un mago delle spezie e dei profumi, impegnati a scoprire la formula magica di “Pegaso”, il ventiduesimo profumo della linea Etro, che ci rimanda a mondi mitici  ed emozionanti.
Il packaging è stato ridisegnato, con i motivi paisley ripensati in bianco e nero optical, con  dettagli viola, per un design graficamente più moderno, che invita all’acquisto.  Per un regalo di Natale di classe.

Foto by Etro

  • Share/Bookmark