Yvone Christa: piccoli gioielli dallo stile originale e retrò

Yvone Christa  da New York ci propone una collezione di gioielli molto particolari, che possono essere interpretati da ogni donna secondo il proprio stile. Si tratta , infatti,  di filigrane d’oro e d’argento, di  cordini gioiello realizzati con fili si seta tinti a mano provenienti da Sharong, che possono essere indossati al collo o sul polso, come braccialetti. Accessori collezionabili, divertenti, estrosi, versatili, da indossare d’estate, per esprimere la propria personalità tramite una sorta di lusso libero da schemi, tanto amato da tutte le donne.

La griffe newyorchese è ormai celebre in tutto il mondo per aver saputo ridisegnare in chiave moderna monili che appartengono alla storia orafa, realizzandoli in modo totalmente artigianale, con materiali di altissima qualità. Dal mix di questi due ingredienti, con l’aggiunta di forme e design esclusivi, nascono collezioni esclusive come questa, destinata, con la sua impronta retrò d’avanguardia,  ad una donna che ama il lusso “understatement”.

La griffe YVONE CHRISTA nasce a Los Angeles nel 1991 dall’intuizione delle due stiliste Yvonne Clamf e Christina Söderström. Entrambe svedesi, si conoscono a Roma dove frequentano la Scuola di design. Sempre per studi si trasferiscono poi a Los Angeles, dove iniziano a creare gioielli in casa, intorno al tavolo della cucina del piccolo appartamento che dividono con altre studentesse. Nasce qui la loro prima collezione. E dai loro nomi di battesimo nasce il brand. E’ il 1991. Il successo arriva in breve tempo. Tutto inizia quando uno sceneggiatore cinematografico rimane coinvolto dall’assoluta personalità delle loro creazioni e chiede alle stiliste di poterle far indossare alle star di due serie televisive di enorme successo: “Beverly Hills” e “Melrose Place”. E l’attrice Jennifer Aniston ne rimane talmente attratta che si fa accompagnare dai preziosi bijoux anche quando non è sul set. Trasferirsi a New York, cuore pulsante dell’America, divenne allora quasi un obbligo!

Foto by Yvone Christa

L’amore per l’arte, la passione per la moda, il design e l’architettura danno vita a una linea di gioielli unica che conquista subito New York, il luogo cult di tutte le nuove tendenze. Nell’atelier di Soho, ogni singolo pezzo si crea a mano secondo l’antica tecnica della filigrana veneziana: i sottili fili d’oro e d’argento, modellati e saldati, si trattano poi con la finitura antica. La sensibilità e la manualità della lavorazione dell’argento 925, brunito o bagnato in oro 22Kt, sono le caratteristiche che rendono icone i gioielli YVONE CHRISTA. Saldare in maniera così impeccabile invisibili riccioli e sottilissimi fili di metallo pregiato fino a creare la forma disegnata dalle stiliste è opera di pochi artigiani al mondo.

Tre all’anno le collezioni. Comprendono nuove collane, chokers, braccialetti, anelli, spille, orecchini. E molti bestseller che rimangono. Tutti i gioielli YVONE CHRISTA sono decorati con pietre semipreziose e perle, scelte in modo accurato perché s’ispirino al gioiello d’altri tempi. La grande intuizione è stata la “modernizzazione” delle forme e la ricerca continua di un’infinità di materiali originalissimi che impreziosiscano il monile. Dalle perle alle giade. Dai quarzi ai diaspri. Ai citrini, alle ametiste, agli occhi di tigre, ai lapis, ai turchesi, ai coralli, alle amazzoniti, alle corniole, ai topazi, agli onici, ai giaietti, agli zirconi. Fino a quelli recentissimi in osso e aqua lemuria. La natura in tutte le sue forme è sempre fonte di grande ispirazione. Di grande manifattura. Basti pensare alla perfezione di una rosa, di un’orchidea, di un tulipano. Di un petalo o di uno stelo. La massima grazia femminile. Quella che non sfiorisce mai.

Le creazioni di YVONE CHRISTA hanno conquistato stelle di prima grandezza. Attrici, artisti, top model, politici, persino Reali. I famosi orecchini pendenti e i loro unici collier li vedete indossati da Jennifer Aniston, Madonna, Cindy Crawford, Demi Moore, Cameron Diaz, la Principessa Victoria di Svezia, Kate Bosworth, Christie Brinkley, Kate Moss, Katherine Zeta-Jones, Heidi Klum. Lo stile della griffe newyorchese ha fatto ormai il giro del mondo…

L’ARTE DELLA FILIGRANA

Al National Swedish Museum of Art di Stoccolma é esposta dal 1997 la collezione “The Butter Cup”, commissionata dallo stesso museo a YVONE CHRISTA in occasione di una mostra sui gioielli degli Zar di Russia. Nel 1999 l’azienda riceve l’incarico dalla National Gallery of Art di Washington D.C. di creare la collezione “Forget Me Not” su ispirazione di un dipinto di Van Huysum. Oggi le collezioni sono presenti in oltre undici Paesi e sono vendute in Department stores esclusivi come Nieman Marcus, Bloomindales, Harvey Nichols e Liberty. O in Specialty store come Fred Segal e Jennifer Kaufmann.Il primo flagship store e showroom di YVONE CHRISTA è a Soho, nel quartiere più di tendenza di New York.

NEW YORK 107 Mercer Street NY 10012 USA Ph. +12129651001

www.yvonechrista.com

European distribution: www.saintleon.it

 

  • Share/Bookmark

Collezione A/I 2011-12 di Braccialini

braccialibraccialiniSembra di vivere in una favola, osservando le borse della nuova collezione A/I 2011-12 di Braccialini: immaginiamo di ritornare bambini con il bosco incantato, con funghi e foglie, con scoiattoli e ghiande, che ci faranno compagnia e ci faranno illudere di trovarci immersi nella natura, mentre siamo nella giungla….metropolitana! Le sfumature in cui sono realizzate si ispirano alla natura, con le nuances verdi della palude, il marrone della corteccia dell ‘albero, ma anche ai colori della città, con il nero, il rosso rubino, il blu, il viola. I dettagli originali rendono attuali le borse, con le zip in metallo, le borchie dorate, l’innovativa stampa effetto borchiato su morbida nappa d’agnello. Borse e bauletti dall’eleganza retrò , adatti per la sera (o per.. ..quando volete!), sono caratterizzate dalla “B” di Braccialini, questa volta reinterpretata in stile decò,

Foto by Braccialini

  • Share/Bookmark

Yves Saint Laurent, una collezione eyewear P/E 2011 di straordinaria raffinatezza

yLa nuova collezione di occhiali da sole per donna e per uomo di Yves Saint Laurent è di estrema eleganza e raffinatezza e propone modelli che abbinano elementi innovativi ad iconici dettagli, nello stile della Maison, dando loro un’identità inconfondibile. Sono modelli moderni, semplici e senza tempo, grazie alla purezza delle forme, ai materiali di alta qualità e alle sofisticate nuances di colori. Modelli interamente in acetato, dalle forma squadrata o rotonda e dalle astine ampiamente dimensionate, si alternano a modelli in cui l’acetato del frontale si abbina al metallo delle aste. Per l’uomo l’intramontabile modello pilot diventa sofisticato grazie ai colori, che vanno dal rutenio/nero all’oro/nero opaco al rutenio/verde, grazie alla barra in acetato sul top del frontale e al logo “Yves Saint Laurent” su ciascuna delle sottili aste in metallo.
I modelli da vista, molto raffinati, sono in acetato e sono caratterizzati da uno stile retrò e dal logo “Yves Saint Laurent” inciso sulla pacchetta in metallo che si trova sulle aste. y2

Foto by Yves Saint Laurent/Safilo

  • Share/Bookmark

La Belle Epoque in poltrona

la-belle-epoque

Davvero originale la poltrona rossa proposta da Abhika, in occasione del Salone del Mobile che si svolge a Milano dal 14 al 19 Aprile  2010! Anche se richiama il periodo della Belle Epoque nelle linee retrò e nella lavorazione a bottonnè, la poltrona viene reinterpretata,  con lo schienale alto che le conferisce eleganza e con il moderno rivestimento in eco pelle lucida, assumendo, così,  un appeal contemporaneo, che  le permette di inserirsi sia in ambienti moderni che classici. Dotata di gambe  in legno di abete laccato, si presta a completare le sedute di un salotto o, per le sue dimensioni contenute, a completare con originale  raffinatezza un tavolo da pranzo, magari in cristallo, che metterà meglio in risalto il suo colore acceso.

Foto by Abhika

  • Share/Bookmark

Hugo Eyewear Collection Spring/Summer 2010

HUGO_0067-validity for editorial use_july09-dec09

La Hugo Eyewear Collection  Spring/Summer 2010 propone occhiali da sole dal design innovativo e moderno, che interpretano un raffinato stile contemporaneo. Se in alcuni modelli il design richiama gli anni ’80, i particolari, come il doppio ponte a filo di metallo del modello HUGO 0063/S , hanno uno stile inedito. I colori sono sobri e vanno dal grigio al nero lucido al viola all’avana.

I modelli a mascherina, invece,  sono del tutto moderni e hanno lungo il frontale discrete graffette in metallo, mentre il logo compare nella parte iniziale delle sottili aste.

La linea Hugo presenta anche occhiali da vista con montature in leggero titanio e forme di chiara ispirazione vintage: gli anni ‘50 si ritrovano tutti nella forma geometrica delle aste, con il logo Hugo e nei colori abbinati: nero opaco con rutenio scuro, bianco semiopaco con oro chiaro, grigio opaco con rutenio. Il mood è retrò e dona un look piacevolmente severo, ma seducente e chic.

Foto by Safilo

  • Share/Bookmark