Un nuovo prodotto contro i segni dell’età

filorgaChi non vorrebbe avere  molte più armi a disposizione per lottare in modo significativo contro i segni del tempo?  grazie alla ricerca e all’esperienza ultratrentennale nella medicina estetica dell’ azienda cosmetica Filorga di Parigi oggi  si può realizzare il sogno di allontanare l’invecchiamento cellulare dell’epidermide, tramite un prodotto nuovissimo, che va ad arricchire la già vasta gamma di prodotti Filorga per la cura della pelle, il Meso+, un siero anti età, che ridefinisce il contorno del viso e rivitalizza la zona occhi, quella  più soggetta alle rughe. meso-mask

Come tutti i prodotti dei Laboratoires Filorga Paris, il Meso+ contiene NCTF 135, un mix di acido ialuronico, che riempie le rughe, e di  ingredienti attivi, che riducono l’azione dei radicali liberi e stimolano il rinnovamento cellulare, in tutto ben 100 ingredienti che daranno alla vostra pelle un rinnovato splendore, per un aspetto più liscio e tonico.

Foto by Laboratoires Filorga

  • Share/Bookmark

Un’anteprima: la Paris Bag di Furla

furlaPer festeggiare l’inaugurazione del suo nuovo flagship store a Parigi, in Boulevard des Capucines 35, Furla, il noto marchio di pelletteria, ha realizzato una nuova borsa, la Paris Bag, proposta  in una  edizione limitata che, per una maggiore esclusività,  sarà reperibile solo nella boutique di Parigi. Realizzata in PVC cristal, ha un doppio manico in pelle bianca e all’interno è dotata di un sacchetto di tela rimovibile, da usare come porta trucco, che riporta  una  fascia tricolore e l’indirizzo della boutique; l’esterno, come omaggio alla nazione sede della boutique,risulta inconfondibile, per  la  fascia tricolore  posizionata in verticale su tutta la lunghezza della borsa,  con i colori della bandiera francese.

In vendita dal 1° Maggio 2010

  • Share/Bookmark

Dettagli in oro satinato per la Handle Gold di Sequoia Paris

sequoiaUna borsa molto originale quella proposta da Sequoia Paris, è “Handle Gold”, un secchiello sfoderato in pelle intrecciata, con taglio al vivo, che si ispira alla paglia di Vienna, quasi a sottolineare la trasversalità tra design e  fashion. Particolari preziosi, come gli anelli  in oro satinato, ne fanno un oggetto che non è solo una borsa, ma un vero e proprio gioiello che completa il nostro look con estrema raffinatezza. Lo stilista che ha creato la borsa, Pierre Hardy, è riuscito ad ideare un accessorio dalle linee molto semplici, ma di quella semplicità che può derivare solo dalla grande esperienza e che ha come risultato un prodotto di grande  classe ed eleganza. Raffinate le nuances proposte, ispirate ai  colori di tendenza del maquillage di quest’anno : cammello, perla, cipria, rosa, glicine.

Foto by Sequoia Paris

  • Share/Bookmark

Paris Hilton e la sua collezione autunno-inverno 2009/2010

ParisHilton_Caulfield_8572072

Paris Hilton non si smentisce con la sua voglia di trasgredire, ma nella collezione autunno/inverno 2009/2010 si apre ad una clientela più ampia, sempre tenendo presente i trend della stagione. I designer che curano lo stile della linea, Graziano Moro e Renato Pigatti, su indicazioni di Paris Hilton hanno disegnato una collezione che si rivolge anche alle donne adulte che vogliono avere uno stile più sobrio, ma con dettagli particolari. Le giacche ed i cappotti  nel colore bianco latte si rifanno ad uno stile bon ton anni ’60, mentre i piumini, con i loro colori brillanti ed accesi, diventano romantici e sexy con le rouches e i cuori trapuntati. Imperdibili le T-shirts con scritte maliziose e  teneri cagnolini con gli occhi da Lolita o la T-shirt con la scritta “I’m with Paris”, un invito a votarla come prossima candidata alle elezioni? Molti altri capi sono contraddistinti dalla silhouette del chihuahua di Paris, diventato ormai un simbolo della collezione, donando un tocco glamour  inconfondibile. Non potevano mancare i jeans, proposti in toni talcati stile anni ’70 e in blu denim, da abbinare a camicie e bluse molto curate nei dettagli  a volte sorprendenti. Gli abitini a trapezio si arricchiscono di maxi fiori invernali, con inserti nei toni del marrone, panna, blu e lampone, mentre abiti più impegnativi, che lasciano le spalle scoperte, si accendono di luce con i dettagli brillanti che emergono sul fondo total black.

foto by Paris Hilton

  • Share/Bookmark

Un regalo per Paris Hilton

Partiamo dal presupposto che Paris Hilton non è proprio il modello di fidanzata che ci si trova ad avere facilmente, anche per il conto corrente bancario alla portata di pochi.
Se poi ci si trova a pensare ad un regalo che la bionda ereditiera, nipote del famoso Hilton che ha fatto della catena di alberghi il marchio più famoso del mondo, potrebbe ricevere, a da cui potrebbe magari essere stupita, probabilit che ciò accada si riducono ulteriormente.
Il giocatore di baseball Doug Reihart, attuale fidanzato della Paris, dopo qualche bagarre amorosa ha deciso di stupirla regalandole un’intera isola, precisamente l’isola Wadigi, nelle Fiji, dove i due innamorati potranno rafforzare il loro amore, anche con questo colpo di portafogli, che sicuramente sarà apprezzato dal destinatario, che apprezza i doni di un certo “valore”.
La pubblicità che deriva ai due da questo evento di certo è compresa nel prezzo, e la soddisfazione, mista a quel pò di amaro, che ognuno potrà ricavare apprendendo la notizia sarà stato il segnale che la trovata ha perfettamente colto nel segno.

  • Share/Bookmark