Al Salone di Ginevra un’auto da 700.000 Euro!

ginevraIl Salone dell’auto di  Ginevra, la cui  80a edizione si terrà nella città elvetica dal 4 al 14 Marzo, vedrà molte novità  affacciarsi alla ribalta, e tra esse alcune vetture di gran lusso. Molte le super- car che verranno presentate, forse per esorcizzare con modelli  anti crisi   la difficile situazione che ha colpito il  settore dell’auto nel 2009.  Il prototipo due posti V10 Supercharged della casa Hispano Suiza, dotato appunto di V10 5,2, di derivazione Lamborghini, che  raggiunge i 100km all’ora da fermo in 3,4 secondi e può arrivare ai 330 km orari,  sarà in vendita a breve alla stratosferica cifra di 700.000 Euro, in edizione limitata e nella versione preferita dal cliente ( innumerevoli, ovviamente,  le possibilità di personalizzazione). Domanda: si troveranno degli acquirenti per un’auto così impegnativa, che costa più di una Rolls Royce, ma che fa sognare meno?

Novità di casa nostra sarà  la Lamborghini Gallardo LP570-4 SuperVeloce, che promette prestazioni scattanti, all’altezza della fama sportiva della casa, e la versione ecologica della V12, la Ferrari 599 ibrida,  segno dei tempi: che anche le case automobilistiche più importanti si siano rese conto che  bisogna avere a cuore le tematiche ambientali, se vogliamo salvare il nostro pianeta?

  • Share/Bookmark

Le automobili Lamborghini celebrate in un libro di Decio Carugati

COPERTINA Automobili LamborghiniLOWLa Electa, casa editrice  specializzata nell’ editoria d’arte, in libri illustrati di fotografia e di design di alto livello, ha dato alle stampe in questi giorni il volume “Automobili Lamborghini”, scritto  da Decio G. R. Carugati, dal 2004 Direttore scientifico della Collana Electa Industria e Design.

Il libro vuole essere un omaggio alla casa automobilistica, che è da sempre un’icona del lusso, del design e delle prestazioni ineguagliabili, oltre ad essere l’occasione per tracciare, dalla sua nascita ad oggi, la storia dell’azienda emiliana, conosciuta e apprezzata in tutto il mondo, con le sue auto che costituiscono per molti l’oggetto del desiderio, per il loro stile lussuoso  ed inconfondibile, per la meccanica di avanguardia e  per le performance di velocità.

Il volume, con un testo ricco di testimonianze e fotografie di grande qualità, tratteggia  un quadro completo della Lamborghini, che, nonostante abbia visto negli anni avvicendarsi nella proprietà molti stranieri, è rimasta italiana nell’anima e nello stile.

Un brand che ci rende orgogliosi di essere italiani!

PAG.32LOWPAG.126LOW

  • Share/Bookmark

2 nuove ruote motrici per Lamborghini

Recenti immagini circolanti per il web, mostrano in una inedita versione la Lamborghini Gallardo LP550-2, una 5,2 litri da 550 cavalli prodotti da un V10 a trazione posteriore. Inaspettatamente 2 ruote motrici, quindi, per la casa di Sant’Agata Bolognese, che conferma la sua scelta verso la sportiva pura, brutale, e irrequieta, a differenza dei modelli a trazione integrale guidabili con più facilità.
La LP550-2, comunque, sarebbe l’entry-level, se ciò è vero per una sportiva da più di 150 mila Euro, e avrebbe un prezzo di listino del 10% inferiore alla sorella a 4 ruote motrici (e di un litro più grossa). Le versioni pare siano tutte commercializzate con una banda bianca sulla carrozzeria, che attraversa tutta l’auto, ripresa anche negli interni in pelle nera con inserti dello stesso colore, e sarà disponibile in soli 250 esemplari all’anno.
Prestazioni di tutto rispetto, naturalmente, come da migliore tradizione Lamborghini, sperando che la trazione posteriore non crei imbarazzo tra piloti… ehm, guidatori meno esperti.
(Photo courtesy by Themotorreport)

  • Share/Bookmark

La Cina sorpasserà l’Italia in Lamborghini

Stephan Winkelmann, CEO di Lamborghini, ha detto in un’intervista che entro tre-cinque anni la Cina soffierà all’Italia il secondo posto in vendite di auto sportive di lusso. I cinesi, continua Winkelmann, sono molto attenti alle produzioni europee, e le stimano, ma sono frenati dalle strade disconnesse, dal traffico congestionato e dagli standard di guida. Quando tra qualche anno avranno a disposizione nuove infrastrutture, la cultura delle sportive guadagnerà terreno.
Nel 2008 Lamborghini ha venduto 741 auto in USA, 230 in Italia e 72 in Cina. Il mercato dell’auto in Europa è sceso di circa il 16% nei primi cinque mesi di quest’anno, nello stesso periodo in Cina si registrava un aumento del 20%. Negli USA, a causa della crisi, il settore ha avuto un picco in negativo che non si vedeva dagli anni ’70.

  • Share/Bookmark