I 10 anni di Sophia

Fall 09 Sophia Kokosalaki - Sheer

Per chi ama la brava stilista greca Sophia Kokosalaki ma si è perso qualcuna delle sue creazioni, da oggi può rimediare. Sono infatti disponibili i dieci pezzi cult di questo decennio di creazioni: plissé sofisticati, pepli da dea ellenica e forme sexy.

  • Share/Bookmark

Bellona by Gherardini

20081104-gherardini
Bellona è l’edizione attuale di una storica borsa firmata Gherardini, edita per la prima volta nel 1967: la Bubble.
Il bauletto è diventato l’emblema della griffe fiorentina fondata nel 1885 da Garibaldo Gherardini. La Bellona è il primo modello icona del suo ‘Progetto Archivio’, che prevede il recupero di pezzi storici e la loro rivisitazione in chiave moderna, attraverso l’utilizzo di materiali pregiati. È stata una delle prime borse a essere chiamata con un nome, anziché col tradizionale codice numerico 3814.
La versione estiva è in termoformato ed ha come motivo decor il logo G.
La bag è realizzata in vitello specchiato oro come i profili e gli inserti laterali.
Non troppo grande, ha le dimensioni ideali di una borsa a valigetta (23x19x11 ), si chiude con una fibbia inserita nel passante in acciaio.
Prezzo al pubblico 786 € in tutte le boutique e rivenditori.

  • Share/Bookmark

Diva o Lolita: le tendenze make-up per la primavera.

Dopo un inverno dominato da make-up dai toni decisi, le tendenze per la primavera/estate 2009 non esauriscono la nostra voglia di una femminilità sofisticata e sensuale fin nei minimi particolari. Parola d’ordine: evidenziare i pregi, sfumare i difetti, marcare la pienezza delle labbra ed enfatizzare lo sguardo. La crisi economica si esorcizza anche così, con un trucco artistico e a tratti eccentrico, all’insegna della personalizzazione.

Se durante l’inverno avevamo sfoggiato un incarnato di porcellana e labbra rosse da diva metropolitana, con l’arrivo della primavera i colori non si annullano, semmai si sfumano i contrasti netti, richiamando i calori del sole.
Che vi sentiate bamboline o lolite nei toni del rosa e del corallo, o abbiate un animo dark ammaliato dal revival del burlesque e dall’impazzare del retrò, le maison cosmetiche propongono per la bella stagione nuances per tutti i gusti.

Su una base leggera e trasparente, oppure coprente, sulla falsa riga dei perfetti pallori delle sfilate invernali, le labbra sono colorate, vivaci e sensuali, dal rosa bon ton al rosso hollywoodiano, passando per il corallo e l’arancio.
Da Lancome che esplora tutti i toni del rosa -dal ciclamino al fucsia- nella collezione Pink Irriverence; al corallo proposto da MAC e Chanel; all’arancione delle passerelle sino ad arrivare al rosso della nuova linea Dolce e Gabbana Cosmetics. Ritroviamo anche le audaci labbra vestite di nero, proposte la scorsa stagione da Yves Saint Laurent, nella collezione Lancome e nelle sfilate p/e 2009 di Mariella Burani.

Co-protagoniste, le ciglia, nerissime di mascara; e sono molte le proposte per ottenere un effetto smokey eyes e una precisione tecnica assoluta: da Givenchy a Chanel a L’Oreal. Continuano ad impazzare anche le ciglia finte, suggerimento onirico in sfilate da sogno, a ricordare che ogni donna può essere una femme fatale, almeno per una notte.

  • Share/Bookmark