La collezione Vicini Uomo per l’autunno-inverno 2011/12

vic-uomoModelli vintage, di stile classico, con forme eleganti e morbide sono le proposte Uomo che Vicini presenta per la prossima stagione. Il mood è easy chic, con l’ all black che trionfa in tutte le versioni possibili, dal pitone alla crosta alla pelle. I modelli? Stringate, mocassini, tronchetti in nappa, vitello o camoscio dalla mano morbidissima, e non mancano modelli destrutturati, per un comfort ineguagliabile. Troviamo richiami ai mitici sixties negli allacciati e negli stivaletti alla caviglia.
Dedicati ai più giovani alcuni modelli di biker ed anfibi con fondi in roccia, intersuole in cuoio e guardoli cuciti, dalla lavorazione altamente artigianale.
Calzature fatte per chi vuole vivere il proprio tempo con eleganza e comfort!
Foto by Vicini

  • Share/Bookmark

Un regalo di classe per il primo uomo della nostra vita…..

faber

Regalare una penna per la festa del papà ( il primo uomo della nostra vita!)  non è una novità, ma regalare una penna della Collezione Classic di Graf von Faber-Castell significa fare un regalo di gran pregio, che si distingue dagli altri per qualità ed eleganza!

Realizzate in materiali naturali molto ricercati, come i legni Pernambuco, Grenadilla ed Ebano o in versione Platinum Plated, sono penne dallo stile ricercato e dai dettagli molto curati, che, uniti alla qualità Faber-Castell, le rendono uniche e preziose.

Per chi ama una penna dal  design più rigoroso, è perfetta la penna Anello Ebony, che è elegantissima , per  il contrasto tra il nero del legno di ebano e gli anelli  platinum plated.

Un’altra proposta sono le matite, nel classico colore marrone o in nero, da regalare con il loro bel cofanetto di legno

Un gesto d’amore per il proprio papà.

Foto by Faber-Castell

  • Share/Bookmark

Julipet per l’uomo elegante

Ruben Cortada Julipet Beachwear 2009Julipet presenta nella sua collezione 2010 capi che si distinguono per la cura dei dettagli, il gusto e la qualità dei materiali adoperati. L’uomo elegante, che ama la raffinatezza nell’underwear, nel nightwear e nel beachwear amerà questa nuova collezione!

La collezione da mare nella linea “Club Monaco” si ispira alla Costa Azzurra degli anni ’50 e ’60 nelle stampe fantasia e vintage floreali, senza disdegnare i colori classici; i capi sono realizzati in Lycra, per un’ottima vestibilità. Altro tema d’ispirazione sono le uniformi dall’accademia navale, per la linea “Blue Academy”, nei tradizionali blu, rosso e bianco e le grafiche “sailing”, mentre la linea “Ethno Chic”, con stampe tropical e righe evidenti, ricorda la paradisiaca atmosfera di spiagge esotiche.

Nell’Underwear e Nightwear colori classici, come il sabbia, il bianco, il rosso, il blu su morbido lino si affiancano ad un look classico, mentre uno stile sporty-chic, dai colori cangianti e multicolor, caratterizza la linea Color Vibration, dai capi perfettamente esternabili in tessuti leggeri e linee pulite.

Julipet ha pensato anche ai più piccoli., con proposte di shorts mare, una sorta di “miniature” della collezione uomo, per vestire papà e bambino con lo stesso stile.

  • Share/Bookmark

La Parigi degli anni ’20 rivive nelle scarpe di Aldo Bruè

Si ispira alla Parigi degli spumeggianti anni ’20 la collezione autunno –inverno 2010/11 di calzature da uomo di Aldo Bruè. Stupisce la capacità di unire tradizione e innovazione, servendosi delle moderne tecniche di lavorazione dei materiali, con intarsi, stampe digitali su pelle e trattamenti particolari sulle tomaie e degli inconsueti abbinamenti di colori, come blu cobalto e testa di moro, verde e antracite, purple e grigio.

abrue11111111111111abrue22222222222

Davvero innovative e dal mood un po’ più classico, le due nuove linee, All Time, che propone una resistente suola in gomma adatta a qualsiasi clima,  e Winter Pillow, dalla morbidezza assoluta, come un cuscino, appunto.

Per la sera le scarpe sembrano voler rivaleggiare con quelle femminili, ricche come sono di paillettes, di velluti intarsiati e di pelle verniciata, un invito a lanciarsi nella folle notte parigina, fino alle prime luci dell’alba……

Foto by Aldo Bruè

  • Share/Bookmark

Una cena dall’atmosfera unica all’hotel Ritz Paris

paris3333333333333333L’Hotel  Ritz Paris è un mito nel settore dell’hotellerie, per la sua ubicazione in una delle più belle piazze di Parigi, Place Vendome, per i suoi arredi raffinati in stile classico e  per la sua storia, che ha visto soggiornare in qualità di ospiti personaggi famosi come Madame Chanel,  Ernest Hemingway , il re d’Egitto Farouk.

Se volete degustare una cena indimenticabile, godendo della raffinata atmosfera che si respira nelle sue stupende sale, potrete  assaggiare le squisite pietanze dello Chef Michel Roth e della sua equipe, accompagnate da aneddoti storici e da musica dal vivo, che richiama  diversi periodi della storia dell’Hotel, la cui fondazione risale al 1898. A richiesta il personale indosserà veri abiti d’epoca e sarete allietati da cantanti d’Opera o da attori, per una serata da ricordare.

Cena tutto compreso a partire da 310 euro a persona.

paris11111paris222222222222222

foto by Ritz Paris

  • Share/Bookmark

Nuove le borse Optical di Pineider

pine

Pineider, lo storico marchio toscano, fondato a Firenze nel 1774 da Francesco Pineider, ha creato una nuova linea di borse, la Optical, che, come tutti i prodotti dell’azienda, viene realizzata con metodi artigianali e con la massima cura sia nella realizzazione che nella scelta dei materiali.

Un design rigoroso ed essenziale,  bordi in bianco, vitello di alta qualità, spazzolato nero o verde inglese, sono le caratteristiche distintive delle borse Optical, che fin dalla loro presentazione si candidano per diventare un “classico” nel mondo della pelletteria di classe.

L’eleganza della semplicità contraddistingue e rende  preziose le borse Optical di  Pineider.

Foto by Pineider

  • Share/Bookmark

Natale:voglia di coccole

GetAttachment.aspx

Forse siamo un po’ stanchi di paradisi esotici, che per molti di noi sono soltanto un sogno, forse c’è voglia di famiglia, di ritornare ai valori che non tramontano mai, all’amicizia, alle coccole e all’atmosfera calda delle feste e allora  cosa c’è di meglio che ritornare per il prossimo Natale a rilassarci davanti ad un  camino acceso e lasciare fuori dalla porta  il ritmo frenetico della città, avvolti in morbidi e comodi maglioni di lana, quelli di una volta, fatti a mano dalla nonna o dalla zia?

Ma se non si ha voglia di rimettersi a “tricottare”, anche se pare stia ritornando di gran moda, 18CRR81 Cerruti ci aiuta, proponendoci per i prossimi regali di Natale maglioni di lana dalle linee originali, fatti a mano, ma in versione raffinata, realizzati in materiali pregiati, come alpaca e cachemirette.

Per lei, il classico collo alto in lana jacquard a  disegni nordici verde e beige, oppure il cardigan a coste in lana vergine, per lui il pull in lana blu con collo a sciarpa, a disegni geometrici rosso e beige oppure il maglione in misto cachemire a trecce con cappuccio ed alamari in corda ed osso.

Foto by Cerruti

  • Share/Bookmark