Locali

Il residence a Milano che fa al caso tuo. E pure mio

“Milano, Milano perché sei tu Milano?”.

Lascia stare, non disperarti. So bene cosa significhi cercare residence a Milano e trovare soltanto strutture ricettive dove l’insonorizzazione è un optional e l’arredo un misterioso sconosciuto. So cosa significhi doversi fare a piedi chilometri e chilometri alla ricerca di una metro, perché il residence scelto era in “posizione comoda” solo per chi fosse auto munito.  Ma, aspetta un minuto… Mi pare di aver trovato la soluzione che fa al caso nostro.

Residence Milano centrali, ben arredati, funzionali…

Ok, entrambi abbiamo perso parecchio tempo alla ricerca di residence Milano che fossero ben arredati, comodi e facilmente raggiungibile anche con i mezzi. Se come è successo a me, la tua ricerca si è arenata in un 4 stelle, di cui 2 prese in prestito a Margherita Hack, continua a leggere.

Sto per mostrarti quella che per noi sarà la svolta epocale. Per me, e per te, ho trovato i residence Milano che abbiamo sempre sognato.

RentClass è la risorsa più autorevole per chi cerca un appartamento di lusso a Milano. RentClass è la soluzione al nostro stress quando dobbiamo recarci per lavoro, amore, shopping in quel di Milano. RentClass mette a nostra disposizione residence Milano:

  • In affitto a breve e lungo termine;
  • Situati nel centro storico di Milano o in punti strategici della città;
  • Caratterizzati da standard qualitativi alti, pieni di comfort e allestiti con interni raffinati (mica quelle moquette sudicie e vecchie…)
  • Arredati da progettisti italiani.

Perché continuare a impantanarsi in residence scomodi, se si può avere un residence in affitto a Milano con queste qualità?

E il prezzo? Con questi residence a Milano, solo la qualità è alta

Lo so. Lo so a cosa stai pensando. “Ok, questi residence a Milano devono essere eccezionali. Ma il prezzo?”. Ci ho pensato anche io, fidati.

Quando però mi sono reso conto del prezzo, ho deciso che dovevo per forza dirtelo anche a te. I residence Milano di RentClass partono da un prezzo di 130 euro a notte per appartamento. Proprio così: 130 euro a notte per appartamento. E tu sai bene che gli alberghi, a Milano, hanno prezzi che partono da 100 euro a notte per la singola. Nemmeno ti offrono questi comfort e questa qualità…

Adesso rilassati: non devi mica firmare da nessuna parte. Non devi prendere per oro colato quello che ti sto dicendo. Se non ti fidi di me, almeno fidati dei tuoi occhi.

Visita il sito www.rentclass.it/residence/milano. Guarda le foto dei vari residence Milano che RentClass mette a tua disposizione. Poi, se vuoi, chiedi un preventivo gratuito per il tuo soggiorno, breve o lungo che esso sia. Se ti va, torna e fammi sapere come è andata.

 

  • Share/Bookmark

Bottega Veneta apre a Shanghai

Si amplia la rete di negozi di Bottega Veneta in Asia, con l’apertura di una nuova boutique a Shanghai, all’interno dell’ International Financial Center di Pudong, un centro commerciale di alto livello che comprende hotel, appartamenti di servizio, uffici, ristoranti e una vasta serie di negozi di lusso dei migliori brand internazionali della moda. E’ il terzo negozio di Bottega Veneta a Shanghai, la più cosmopolita delle città della Cina , in continua espansione in questi ultimi anni.
La boutique si estende su un’ampia superficie di 345 metri quadrati e riflette nell’arredo il concept del brand, con le vetrine di forma slanciata realizzate in acciaio e legno di palma, le tappezzerie in mohair, i tappeti di pura lana della Nuova Zelanda e i colori terrosi e opachi, che comunicano quell’eleganza e raffinatezza che sono da sempre segno distintivo di Bottega Veneta.
All’interno viene proposta una vasta gamma di prodotti Bottega Veneta, tra cui borse, valigie, abiti maschili e femminili, calzature, accessori in pelle, articoli per la casa e occhiali, prodotti che rappresentano l’eccellenza in quanto a design e cura artigianale.

Foto by Bottega Veneta

  • Share/Bookmark

Il Mega Beauty Store di Sephora apre a Milano

Sephora Rue Flandre_11

A due passi dal Duomo, in Corso Vittorio Emanuele, apre a Milano il più grande Beauty Store d’Europa di Sephora: su una superficie di mille metri quadri le “cosmetic victims” potranno trovare un assortimento eccezionale e anche prodotti di bellezza  provenienti dagli Usa, in vendita esclusivamente da Sephora. Molti i servizi offerti, tra cui una consulenza di bellezza personalizzata, nell’esclusivo Beauty Bar, per avere un look sempre aggiornato.

Dal 24 febbraio, proprio in occasione dell’inaugurazione del Mega Store, ci sarà un susseguirsi di iniziative, tra cui  una mostra fotografica “ Tyen 30 anni di creazione per Dior: quando il make up diventa arte”, che sarà inaugurata il 24 febbraio 2010, dalle 18 alle 21 e sarà aperta al pubblico dal 25 febbraio. Un grande Music  Party, “Sephora, a beauty Sound Experience” con La Pina e Diego di Radio Dj, si terrà  venerdì 5 marzo 2010 dalle ore 15 alle 19 e sarà aperto a tutti.

Sephora vuole emozionare le sue clienti con musica, colori e suoni, per comunicare il suo impegno nel proporre sempre innovazione ed esclusività nel settore della cosmetica.

Foto by Sephora

  • Share/Bookmark

Inaugurata a Milano una nuova realtà alberghiera di lusso, il Rosa Grand del gruppo Starhotels

rosa_grand_mi_hall_orizzontale

Un nuovo hotel cinque stelle apre i suoi battenti nel cuore di Milano, proprio nei pressi del Duomo: è il Rosa Grand, la nuova ala dello Starhotels Rosa, che ha  finalmente completato il suo ampliamento dopo cinque anni di lavori ed ora  offre alla città una ricettività totale di 327 camere.

Basato sulla ristrutturazione di antichi edifici, che erano  ormai fatiscenti, il Rosa Grand presenta ora  una facciata dalle  forme lineari e squadrate, in marmo bianco di Montorfano, con rifiniture in cotto e granito rosa di Baveno, lo stesso usato per il Duomo di Milano, dal quale dista pochi metri e col quale crea una sorta di continuità.

L’atmosfera che si percepisce una volta entrati è quella di un ambiente moderno e sofisticato, con colori neutri e dettagli preziosi; la luce si fa strada in ogni ambiente, a partire dalla lobby, dalle dimensioni molto ampie: una copertura in vetro curvo e lamine d’acciaio incrociate permette alla luce solare di penetrare  e diffonde luce colorata quando cala la sera, per creare un ricercato effetto di calda e sofisticata ospitalità. Qualche tocco di rosa interrompe la sobrietà delle tonalità presenti e le rende molto glamour. Sette sale meeting, due ristoranti, due bar, che propongono business breakfast e di sera champagne e sfiziosità per chi tira tardi completano l’offerta dell’hotel.

Foto by Gruppo  Starhotels

  • Share/Bookmark

L’Enterprise Hotel di Milano presenta i suoi “menù-nazione”

 

L’Enterprise Hotel di Milano è un albergo di lusso, che si distingue per gli arredi etnici e per i complementi d’arredo di design, realizzati da Flos e da Cassina. Nato nel 1999 da un’idea dell’architetto e proprietaria Sofia Gioia Vedani, l’hotel vuole essere un punto di riferimento per i turisti di ogni genere e per i milanesi, che possono trovare ambienti accoglienti, dove rilassarsi ed essere coccolati: il raffinato Wine & Whisky Bar accoglie con eleganza la clientela dell’hotel e anche ospiti esterni, il Sophia’s Restaurant, con il suo servizio attento e cordiale, propone piatti sempre innovativi, ma nel rispetto della tradizione italiana. Una novità è costituita dai “menù- nazione”, che offrono un piatto principale di uno dei Paesi del viaggio (Italia, Cina, India, Medio Oriente, Turchia, Grecia) e un dessert a scelta tra quelli presenti in lista. Un’idea innovativa, che permette di viaggiare, almeno virtualmente , in vari Paesi, assaporando, attraverso la gastronomia, civiltà lontane e un momento di vero relax.

Anna Rubinetto

  • Share/Bookmark

Dammann Frères arriva in Italia con i suoi the selezionati

Damman Frères, prima azienda ad introdurre nel 1692 il the in Francia, per concessione di re Luigi XIV, porta ora i suoi pregiati the in Italia, essendo entrata fin dal 2007 a far parte del polo del gusto di Gruppo Illy.

L’obiettivo è quello di far conoscere al mercato italiano prodotti di alta gamma, frutto dell’esperienza acquisita nei secoli e della grande capacità di creare raffinati mélange con le varietà di the importate da India, Ceylon, Cina, Corea, Vietnam, Giappone e Africa.

Nel settembre 2008 Dammann Frères ha inaugurato in un elegante edificio storico di Place des Vosges il suo primo negozio monomarca a Parigi, dall’interior design sobrio ed elegante, che oltre alle raffinate miscele di the, presenta un vasto assortimento di teiere, tazze e cofanetti preziosi, imperdibili come regali in ogni occasione.

Anna Rubinetto

 

  • Share/Bookmark

Identità Golose: la nuova Guida 2010 ai ristoranti d’autore

L’edizione 2010 di Identità Golose – Guida ai ristoranti d’autore di Italia, Europa e Mondo propone 619 segnalazioni (oltre 200 in più rispetto alla prima edizione e 149 novità rispetto alla precedente edizione) di ristoranti dove val la pena fermarsi, dove chef , spesso molto giovani, creano, sperimentano e propongono menù di qualità, studiati con grande passione.

A differenza di quanto avviene in altre guide, non vengono assegnati voti, ma viene solo segnalata l’identità del locale, che può essere recupero di tradizioni locali o anche ricerca sperimentale di nuove ricette. I locali proposti vanno dai ristoranti di eccellenza ai locali quasi sconosciuti, che saranno i top del futuro. La Guida assegna undici premi speciali: al miglior chef, alla migliore chef, al migliore chef straniero, al miglior sous-chef, al miglior chef pasticciere, al premio birra in cucina, al miglior maitre, al miglior sommelier, al miglior artigiano, al miglior giornalista e alla sorpresa dell’anno. Vengono, inoltre, segnalati circa venti volti emergenti della pasticceria d’autore, che, partendo dai maestri pasticcieri italiani, ci porta ai migliori chocolatier parigini, fino al baklava di Istanbul.

La Guida raccoglie tutta l’esperienza acquisita durante le prime cinque edizioni di Identità Golose, il Congresso Italiano di Cucina d’Autore, che ha come obiettivo la valorizzazione di esperienze professionali tra chef di tutto il mondo.

La sesta edizione del congresso è in programma a Milano, dal 31 Gennaio al 2 Febbraio 2010.

Anna Rubinetto

 

  • Share/Bookmark

Arriva il Wine Dating, sedurre in soli 5 sensi

Al LOTUS arriva il Wine Dating, un gioco di seduzione dove ci si riconosce attraverso il vino e i 5 sensi. Inventato dal sommelier francese Olivier Magny, il Wine Dating è stato portato in Italia dai fratelli Pasqua dell’omonima azienda vinicola.
Ecco come funziona. Si tratta di un vero e proprio gioco condotto da un sommelier, dove i partecipanti vengono divisi in coppie e prendono parte ad un percorso con una sequenza di 5 vini,
che vengono abbinati ciascuno ad uno dei 5 sensi. Così, durante la degustazione, i partecipanti “imparano” a conoscere e conquistare la persona che gli sta di fronte, scoprendo se esiste un feeling e quali sono gli aspetti da cui sono maggiormente attratti.
Dopo l’enorme successo riscosso al Phi beach in Sardegna quest’estate, ora il wine dating arriva a Milano.

  • Share/Bookmark

A Strassoldo la 12a edizione della manifestazione “In Autunno: Frutti, Acque e Castelli” 17 e 18 ottobre 2009

In una stupenda atmosfera autunnale i millenari Castelli di Sopra e di Sotto di Strassoldo (Ud) apriranno i loro portoni per la manifestazione, ormai più che decennale, “ In Autunno: Frutti, Acque e Castelli”: un’occasione unica per visitare questi antichi castelli, di solito non aperti al pubblico, nei quali dal mattino alla sera fino alle ore 19, per tutto il fine settimana, si potranno vedere e acquistare le esclusive creazioni di artigiani, decoratori, vivaisti e artisti espositori, provenienti dall’Italia e dall’estero, scelti con grande rigore selettivo da Ombretta e Gabriella Strassoldo, ideatrici della manifestazione. La visita potrà anche essere un’occasione per conoscere il piccolo borgo medioevale ed il parco, che nel periodo autunnale si veste di colori insoliti.
Per gli appassionati ci sarà, inoltre, la possibilità di assistere a conferenze di giardinaggio e assaggiare i cibi e i vini del luogo, in angoli gastronomici appositamente allestiti nel cortile interno del Castello di Sopra ed in alcune zone del borgo.
In concomitanza con la manifestazione, sabato 18 si terrà la conferenza “Prati fioriti del terzo millennio”, al fine di far conoscere e promuovere un modo ecosostenibile di fare giardinaggio, più rispettoso della natura, con piante perenni abbinate ad eleganti graminacee, in un nuovo stile proveniente dalla Germania e dall’ Olanda.
Programma:
-Domenica pomeriggio: musica antica d’accompagnamento gratuita negli interni dei castelli.
-Sabato ore 16 e domenica ore 11-15-16 e 17: visite al parco del castello di Strassoldo di Sotto, con accoglienza da parte della co. Ombretta Strassoldo. Prezzo: € 3, non compreso nel biglietto della manifestazione.
-Sabato e domenica, ore 11 – 15 e 17, visite guidate gratuite esterne al borgo castrense ed alla chiesetta di S. Maria in Vineis, con guida turistica autorizzata – Partenza: Porta Cisis (vicino a sede Pro Loco);
-Sabato e domenica, dalle 09.30 alle 17.30: visite con degustazione di vino e tours in fuoristrada nella tenuta di Ca’ Bolani di Molin di Ponte (15 minuti a piedi da Strassoldo in direzione Joannis)
-Sabato e domenica: apertura della chiesetta di S. Maria in Vineis di Strassoldo, che vanta il ciclo d’affreschi trecenteschi più importante della zona;
-Area di ristoro nella corte interna del castello di Sopra ed angoli enogastronomici gestiti da associazioni locali in vari punti del paese.
-Organizzazione di visite esclusive ai più bei palazzi e castelli privati del FVG tuttora abitati dai proprietari (per gruppi di almeno 20 persone). Per info: info@castellodistrassoldo.it
-Sabato, tutto il giorno: tre esperti della nota casa d’aste Dorotheum di Vienna saranno a disposizione per valutare gratuitamente oggetti antichi, quali mobili, oggetti d’arte, gioielli e quadri nella Pileria del riso del Castello di Sopra.

INFORMAZIONI SULLA MANIFESTAZIONE E SUI CASTELLI
Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti consultare il sito www.castellodistrassoldo.it
e/o di contattare Gabriella Williams di Strassoldo – tel. 0431-93217 – info@castellodistrassoldo.it
Anna Rubinetto

  • Share/Bookmark

“Indian Summer nelle Dolomiti” al Posta Zirm Hotel di Corvara

Dai primi di settembre le Dolomiti si rivestono dei caldi colori dell’autunno ed offrono splendidi paesaggi da fiaba. Un’opportunità per immergersi in questi scenari indimenticabili è offerta dal Posta Zirm Hotel di Corvara, che propone a prezzi superscontati le settimane “Indian Summer nelle Dolomiti” e i trattamenti nella Wellness Farm.
Dall’11 al 29 settembre l’albergo più antico dell’Alta Val Badia offre ai suoi ospiti il pacchetto “Indian Summer nelle Dolomiti”, mix di benessere natura, buona tavola: 7 pernottamenti con trattamento di mezza pensione, 2 escursioni guidate alla scoperta dei luoghi più suggestivi delle Dolomiti in compagnia della proprietaria Silvia Kostner, e un occhio di riguardo per gli amanti della buona tavola: oltre all’aperitivo di benvenuto, i buffet pomeridiani di tisane con torte e a una tipica cena con specialità ladino tirolesi, ogni sera gli ospiti faranno un vero viaggio sensoriale alla scoperta di nuovi sapori con creazioni gourmet realizzate dagli chef dell’albergo. E dopo cena, musica e divertimento alla Taverna Posta Zirm, la disco pub più frequentata della Val Badia.

Per informazioni: Posta Zirm Hotel, Tel. 0471 836175, info@postazirm.com, www.postazirm.com.
Anna Rubinetto

  • Share/Bookmark