Immobili

Il residence a Milano che fa al caso tuo. E pure mio

“Milano, Milano perché sei tu Milano?”.

Lascia stare, non disperarti. So bene cosa significhi cercare residence a Milano e trovare soltanto strutture ricettive dove l’insonorizzazione è un optional e l’arredo un misterioso sconosciuto. So cosa significhi doversi fare a piedi chilometri e chilometri alla ricerca di una metro, perché il residence scelto era in “posizione comoda” solo per chi fosse auto munito.  Ma, aspetta un minuto… Mi pare di aver trovato la soluzione che fa al caso nostro.

Residence Milano centrali, ben arredati, funzionali…

Ok, entrambi abbiamo perso parecchio tempo alla ricerca di residence Milano che fossero ben arredati, comodi e facilmente raggiungibile anche con i mezzi. Se come è successo a me, la tua ricerca si è arenata in un 4 stelle, di cui 2 prese in prestito a Margherita Hack, continua a leggere.

Sto per mostrarti quella che per noi sarà la svolta epocale. Per me, e per te, ho trovato i residence Milano che abbiamo sempre sognato.

RentClass è la risorsa più autorevole per chi cerca un appartamento di lusso a Milano. RentClass è la soluzione al nostro stress quando dobbiamo recarci per lavoro, amore, shopping in quel di Milano. RentClass mette a nostra disposizione residence Milano:

  • In affitto a breve e lungo termine;
  • Situati nel centro storico di Milano o in punti strategici della città;
  • Caratterizzati da standard qualitativi alti, pieni di comfort e allestiti con interni raffinati (mica quelle moquette sudicie e vecchie…)
  • Arredati da progettisti italiani.

Perché continuare a impantanarsi in residence scomodi, se si può avere un residence in affitto a Milano con queste qualità?

E il prezzo? Con questi residence a Milano, solo la qualità è alta

Lo so. Lo so a cosa stai pensando. “Ok, questi residence a Milano devono essere eccezionali. Ma il prezzo?”. Ci ho pensato anche io, fidati.

Quando però mi sono reso conto del prezzo, ho deciso che dovevo per forza dirtelo anche a te. I residence Milano di RentClass partono da un prezzo di 130 euro a notte per appartamento. Proprio così: 130 euro a notte per appartamento. E tu sai bene che gli alberghi, a Milano, hanno prezzi che partono da 100 euro a notte per la singola. Nemmeno ti offrono questi comfort e questa qualità…

Adesso rilassati: non devi mica firmare da nessuna parte. Non devi prendere per oro colato quello che ti sto dicendo. Se non ti fidi di me, almeno fidati dei tuoi occhi.

Visita il sito www.rentclass.it/residence/milano. Guarda le foto dei vari residence Milano che RentClass mette a tua disposizione. Poi, se vuoi, chiedi un preventivo gratuito per il tuo soggiorno, breve o lungo che esso sia. Se ti va, torna e fammi sapere come è andata.

 

  • Share/Bookmark

La nuova dimora dei Clinton

clintonBill e Hillary Clinton hanno recentemente acquistato una dimora a Chappaqua, zona “in” a nord di Manhattan, nella contea di Westchester, dove risiedono numerose star e VIP. La nuova casa, immersa nel verde, è costruita in stile antico ed è più grande di quella finora abitata dall’ex Presidente degli Stati Uniti e dalla moglie Hillary, che ricopre attualmente la carica di Segretario di Stato, perché comprende cinque camere da letto, sei bagni, una biblioteca, una piscina riscaldata, una cantina ,una scuderia e anche due dependance, per una superficie di 700 metri quadrati, circondata da otto ettari di terreno.
Il costo? solo 11 milioni di dollari!

  • Share/Bookmark

Blend Tower

blendtowerMilano è la città del business e spesso aziende provenienti da tutto il mondo o professionisti hanno bisogno, per i loro affari in città, di avere a disposizione un ufficio, anche per brevi periodi, ma non sempre è facile trovare location che dispongano di tutto ciò che serve in un moderno studio. Oggi, però, la soluzione c’è! A pochissima distanza dalla Stazione Centrale di Milano è sorta da poco la Blend Tower, un business center di undici piani, con appartamenti e uffici dotati di ogni moderna tecnologia, che viene proposto da Halldis, società specializzata nell’affitto di appartamenti e uffici chiavi in mano sia in Italia che in Europa.
Nella Blend Tower 5.000 metri quadri di uffici forniscono 300 postazioni, sale riunione e formazione da 230 posti in totale, una sala luonge per eventi e anche un ristorante, che è in fase di ultimazione. Affittare un ufficio o una sala nella Blend Tower vuol dire disporre anche di servizi all’avanguardia, con una grande flessibilità nell’utilizzo.
L’intero edificio è stato progettato per conto del fondo immobiliare Scarlatti, proprietario dello stabile, dall’architetto Marco Vigo, che ha progettato anche l’arredamento, poi realizzato da Miodino.

  • Share/Bookmark

Abitare in un grattacielo!

Un grattacielo di 35 piani e di 170 metri d’altezza sorgerà nell’area di 255mila metri quadri di Citylife, dove sorgeva la Fiera di Milano, prima di essere trasferita a Rho. Il progetto, destinato inizialmente ad ospitare uffici e spazi commerciali, è stato riconvertito in residenziale, a causa della crisi economica di questi ultimi anni.
La torre Libeskind – così si chiama questo edificio dalla forma avveniristica- è stato progettato dai famosi architetti Zaha Hadid, Arata Isozaki e,appunto, da Daniel Libeskind, ospiterà nei piani inferiori un hotel di lusso e nei piani superiori appartamenti esclusivi , destinati ad acquirenti Vip, poiché il loro costo oscilla tra i settemila e gli undicimila cinquecento euro al metro quadro. Si prevede di realizzare 1000/1200 appartamenti, di cui finora ne sono stati già venduti 80.
La costruzione del primo grattacielo italiano ad uso residenziale terminerà nel 2015.

Foto by Google

  • Share/Bookmark

Gewiss illumina la Galleria di Milano in occasione del Natale

ph. Gewiss S.p.A @ Seven Stars Galleria Milano

Un’atmosfera da sogno quella creata da Gewiss all’interno della Galleria Vittorio Emanuele di Milano, in occasione del prossimo Natale. Fasci di luce di colore rosso, che  evocano il Natale, renderanno ancora più preziosa ed scenografica la Galleria, consentendo anche un risparmio energetico e valorizzando dettagli architettonici della storica costruzione.

I proiettori architetturali a LED sono le soluzioni scelte per illuminare la Galleria e saranno posizionati nei pressi dell’ingresso del Seven Stars Galleria, l’unico hotel a sette stelle d’Europa, inaugurato a Milano nel 2007. Hotel di grande charme, il Seven Stars Galleria offre servizi personalizzati, secondo le esigenze del cliente, mettendo anche  a disposizione un maggiordomo personale, in grado di parlare qualsiasi lingua e di aiutare ad organizzare eventi, di consigliare ristoranti o negozi dove fare shopping, diventando, così, un vero e proprio efficiente e affidabile assistente personale.

Foto by  Gewiss

ph. Gewiss S.p.A @ Seven Stars Galleria Milano (8)ph. Gewiss S.p.A @ Seven Stars Galleria Milano (9)ph. Gewiss S.p.A @ Seven Stars Galleria Milano (4)ph. Gewiss S.p.A @ Seven Stars Galleria Milano (7)

  • Share/Bookmark

Inaugurato a Milano il nuovo store di Salmoiraghi & Viganò

02

Venerdì 20 Novembre ha riaperto a Milano lo store di Salmoiraghi &Viganò, rinnovato sia negli arredi che nel concept. Ubicato storicamente  in piazza San Babila,  nel cuore del quadrilatero della moda, il negozio ha subito ora una profonda trasformazione, divenendo, così, un ambiente dall’eleganza ricercata e dal design moderno, fatto di marmo, vetri e acciaio,  che coniuga professionalità, informazione, cultura e divertimento, per venire incontro alle rinnovate esigenze dei consumatori.

La superficie di oltre 700 metri quadrati  lo rende uno dei  punti vendita di ottica tra i più grandi al mondo, all’avanguardia nell’offrire ai suoi clienti  test diagnostici e strumentazioni, sia per il controllo e la misurazione della vista che per la realizzazione degli occhiali, tra le più avanzate e sofisticate: si potrà entrare nel negozio, scegliere il proprio paio di occhiali con l’assistenza di tre medici oculisti, oltre che di  23 addetti, scelti tra i migliori del mondo in campo ottico, optometrico ed estetico, e vedersi consegnare l’occhiale in meno di un’ora.

Foto by Salmoiraghi &Viganò

  • Share/Bookmark

L’Enterprise Hotel di Milano presenta i suoi “menù-nazione”

 

L’Enterprise Hotel di Milano è un albergo di lusso, che si distingue per gli arredi etnici e per i complementi d’arredo di design, realizzati da Flos e da Cassina. Nato nel 1999 da un’idea dell’architetto e proprietaria Sofia Gioia Vedani, l’hotel vuole essere un punto di riferimento per i turisti di ogni genere e per i milanesi, che possono trovare ambienti accoglienti, dove rilassarsi ed essere coccolati: il raffinato Wine & Whisky Bar accoglie con eleganza la clientela dell’hotel e anche ospiti esterni, il Sophia’s Restaurant, con il suo servizio attento e cordiale, propone piatti sempre innovativi, ma nel rispetto della tradizione italiana. Una novità è costituita dai “menù- nazione”, che offrono un piatto principale di uno dei Paesi del viaggio (Italia, Cina, India, Medio Oriente, Turchia, Grecia) e un dessert a scelta tra quelli presenti in lista. Un’idea innovativa, che permette di viaggiare, almeno virtualmente , in vari Paesi, assaporando, attraverso la gastronomia, civiltà lontane e un momento di vero relax.

Anna Rubinetto

  • Share/Bookmark

Multiproprietà? un lusso

Palazzo-Tornabuoni-1

Nasce a Firenze il club Tornabuoni, sintetizzando si potrebbe definire una multiproprietà ma è molto di più.
I suoi soci, massimo 288, saranno co-proprietari di palazzo Tornabuoni, splendido gioiello rinascimentale nel cuore di Firenze.
Vi potranno alloggiare per periodi variabili secondo le disponibilità usufruendo di una delle 38 residenze e dei servizi di un hotel a sette stelle offerto in collaborazione con il gruppo Four Seasons.
Sono previsti 3livellidi associazione: da 218 mila euro per lo studio di 85mq a 549 mila euro per la residenza da 210mq.Insieme alla disponibilità degli alloggi, i proprietari godranno di servizi quali auto privata, ma anche corsi di enologia, restauro e cucina, visite a musei.
Il progetto è della Rdm, società del gruppo Fingen, la formula è quella di un’associazione non riconosciuta senza scopo di lucro. Le proprietà, previa autorizzazione del Club, possono essere trasferite o vendute.
La metà dei soci sono americani, gli altri europei (soprattutto inglesi), ma anche persone dal Medio Oriente e dall’Indonesia.I soci pagheranno una spesa annuale tra i 6mila e gli 11.500 euro per la gestione e i servizi.
Tutte le info su www.palazzotornabuoni.com

  • Share/Bookmark