Fiere

Due nuove collezioni uomo Pineider al Pitti Immagine UOMO

pineider 2Raffinatezza ed eleganza contraddistinguono le due nuove collezioni che Pineider  presenterà a Firenze il 15-18 giugno 2010, in occasione del  Pitti Immagine Uomo.

La Fall Edition è un’edizione speciale della famosa collezione Power Elegance , adatta a uomini che amano uno stile classico, che però tenga presente i dettami più attuali della moda. La lavorazione della cartella a due soffietti, della piccola pelletteria e delle cinture è completamente artigianale e la  pelle conciata al vegetale, con il tannino di quercia e di castagno, presenta delle   striature naturali, che con l’uso si accentuano, per   un effetto vintage molto ricercato. I dettagli in metallo sono tutti cromati e  personalizzati Pineider e le fodere sono in tessuto jacquard con le P incrociate di Pineider. Oltre al classico testa di moro viene proposto quest’anno un grigio, molto di tendenza, che viene esaltato dai tagli a costa fiorentina in colori contrastanti.pinedier1

Per l’uomo sempre elegante, che ama unire praticità ed eleganza  nella vita di tutti i giorni, la linea Soft Mood propone una borsa da lavoro, una borsa a due manici, una sacca 48 ore,e una borsa postino in morbidissimo vitello, in blu con dettagli marroni, nero con dettagli blu e marrone con dettagli neri, con forme sinuose e con la classica fodera Pineider .

Pineider propone solo prodotti realizzati in Italia con metodi artigianali, da mani sapienti.

Foto by Pineider

  • Share/Bookmark

Al Salone di Ginevra un’auto da 700.000 Euro!

ginevraIl Salone dell’auto di  Ginevra, la cui  80a edizione si terrà nella città elvetica dal 4 al 14 Marzo, vedrà molte novità  affacciarsi alla ribalta, e tra esse alcune vetture di gran lusso. Molte le super- car che verranno presentate, forse per esorcizzare con modelli  anti crisi   la difficile situazione che ha colpito il  settore dell’auto nel 2009.  Il prototipo due posti V10 Supercharged della casa Hispano Suiza, dotato appunto di V10 5,2, di derivazione Lamborghini, che  raggiunge i 100km all’ora da fermo in 3,4 secondi e può arrivare ai 330 km orari,  sarà in vendita a breve alla stratosferica cifra di 700.000 Euro, in edizione limitata e nella versione preferita dal cliente ( innumerevoli, ovviamente,  le possibilità di personalizzazione). Domanda: si troveranno degli acquirenti per un’auto così impegnativa, che costa più di una Rolls Royce, ma che fa sognare meno?

Novità di casa nostra sarà  la Lamborghini Gallardo LP570-4 SuperVeloce, che promette prestazioni scattanti, all’altezza della fama sportiva della casa, e la versione ecologica della V12, la Ferrari 599 ibrida,  segno dei tempi: che anche le case automobilistiche più importanti si siano rese conto che  bisogna avere a cuore le tematiche ambientali, se vogliamo salvare il nostro pianeta?

  • Share/Bookmark

Bugatti Diva

bugatti-diva-1

Per chi ama il lusso come stile di vita da applicare anche agli elettrodomestici, Bugatti ha creato una serie di prodotti che, non appena lanciati sul mercato, hanno avuto un grandissimo successo: la linea Diva. Questi  elettrodomestici, tempestati di cristalli Swarovski, che li rendono elegantissimi e ricercati, vengono realizzati in edizione limitata ed hanno  un design moderno e di classe.

Il pezzo più significativo ed insolito è la macchina da caffè in limited edition, decorata con ben 14.000 cristalli Swarovski, che illuminano con la loro brillantezza qualsiasi ambiente. Per il suo aspetto davvero lussuoso e per la sua originalità è stata anche in mostra al Macef, la fiera del design quotidiano, che ha chiuso i battenti in questi giorni a Milano, dopo aver registrato un grande successo di pubblico e di operatori del settore.

Foto by CasaBugatti

  • Share/Bookmark

Per la donna urban-chic uno stile inglese molto raffinato

annibali1111-thumb

Alberto Annibali è un  emergente stilista romano, appassionatosi  fin da piccolo alla mondo della moda e alle stoffe, una passione che lo porterà da grande ad avere esperienze professionali con il famoso stilista Valentino, con  Gianni Versace e con Nazareno Gabrielli,  guidandolo verso la scoperta di un  suo concetto molto personale del mondo del lusso e dell’eleganza femminile.

La sua collezione donna per l’ autunno-inverno 2009/2010 prende spunto dall’idea di una donna che non ostenta, ma che nella sua semplicità è raffinatissima. Un esempio per tutti: cappotti tipo trench, in spesso tweed o anche in tessuti tecnici, dalla linea smilza, che richiamano i tight da cerimonia della famiglia reale inglese, sì, perché entrambi i mood della collezione  si ispirano  al mondo inglese. “London City Groove” è il tema più formale, declinato nelle eleganti tonalità fumo, carbone, acciaio e gesso, nel quale le giacche hanno forme strutturate, con spalle sostenute di impronta maschile e i pantaloni smilzi sono associati a camicie bianche con gemelli, per un look da uomo d’affari della City londinese. Il mood  “British Country” richiama, invece,  il mondo equestre, con i pantaloni Jodhpur da equitazione indossati con colorati tops in colori squillanti, come il blu china, deep turquoise, mandarino e rosso cherry. Le giacche in tartan o in fustagno invitano a rilassanti passeggiate nella campagna inglese, come le giacche da fantino con morbide nappe. Gli accessori hanno dettagli che si ispirano all’attrezzatura da cavallo, come le briglie, le selle, i frustini, le fibbie nei colori cuoi naturale, moro, martora, nero, accesi da tocchi di vernice metallizzata o di freddo colore nickel.

Foto by Alberto Annibali

  • Share/Bookmark

Milano Bijoux and Accessories Trend Collections 22/25 ottobre 2009

Le tendenze moda nel mondo del bijoux della prossima primavera estate 2010 .

Il bijoux è un accessorio che esalta la femminilità e valorizza l’abbigliamento e l’individualità di chi lo indossa. Oggi i produttori europei vogliono difendere il loro prodotto,che si distingue per design e qualità,dalla concorrenza dei bijoux provenienti dall’Asia,di basso prezzo,ma di fattura quanto meno approssimativa. L’occasione è Milano Bijoux, un appuntamento che presenterà negli Studios di via Mecenate a Milano l’offerta dei più qualificati produttori europei. Gli espositori presenti alla terza edizione della manifestazione, provenienti da Spagna, Francia, Germania, Olanda, Repubblica Ceca, Grecia, metteranno in rilievo il valore della loro produzione su una superficie di circa 4.000 mq. durante l’evento patrocinato e organizzato da Club Bi, l’associazione dei fabbricanti italiani di bijoux e accessori, fondata nel 1995 con lo scopo di tutelare e promuovere il prodotto disegnato, progettato e realizzato in Italia. Milano Bijoux si riconferma uno degli appuntamenti clou del settore, volto ad anticipare le tendenze moda del settore e a fare il punto sulla situazione dei mercati tradizionali e su quelli emergenti, oltre che a puntare l’obiettivo sulla qualità.

Anna Rubinetto

  • Share/Bookmark

49° Salone nautico di Genova

Ancora due mesi esatti, e saranno aperte le porte al pubblico del 49° Salone nautico di Genova, la più importante esposizione nel settore delle imbarcazioni della penisola, e non solo.
Non solo barche, yacht, vele e quant’altro gravita attorno al mare, infatti verrà inaugurato anzitutto un nuovo grande padiglione fronte mare, firmato da Jean Nouvel, che rendono il quartiere fieristico ancora più suggestivo.
I 9 chilometri di vetrine sul mare, riempiti da ben 2400 imbarcazioni, di cui circa la metà sotto i dieci metri; sarà la volta delle barche a vela, stimate dai veri appassionati, o dei lussuosi yacht a motore da centinaia di cavalli, dotati di ogni comfort possibile, e di più.
In occasione della fiera, sarà dato spazio anche alle regate in mare, nella fattispecie gareggeranno gli under 18 nel Trofeo Challenge per la Italiana Cup, una regata internazionale che vede un equipaggio di 4 persone a bordo (5 se donne), che per 5 giorni si sfideranno in entusiasmanti evoluzioni marinare.

  • Share/Bookmark

9 luglio :: Design & music con ‘Behind Door’ :: presentazione + Andy (Bluvertigo) dj set + live art performance


MITO presenta BEHIND DOOR
LISSONE (MI) – GIOVEDI’ 9 LUGLIO
c/o MOBILACCESSORIO
L’ARREDAMENTO DI INTERNI E’ IN CONTINUA EVOLUZIONE, 3 ARTISTI PRESENTERANNO L’INNOVATIVA PORTA A SCOMPARSA FILOMAURO –
A SEGUIRE DJ SET di ANDY (BLUVERTIGO)
madrina della serata: VANESSA GRAVINA

L’ evoluzione dell’ arredamento d’interno ha prodotto, attraverso la genialità del titolare di MITO, Roberto Leoni, un controtelaio per porta scorrevole a scomparsa FILOMURO, chiamata BEHIND DOOR. La soluzione al problema dei piccoli spazi di casa legata ad un impatto visivo in linea con le tendenze di design del momento: un pannello/porta scorrevole quando aperto diviene complanare alla parete in entrambi i lati, si nasconde nella parete stessa quando chiusa.
Un prodotto in linea con le nuove tendenze del design e per presentarlo ci sarà un evento nell’evento sia per addetti ai lavori sia per il pubblico: customizzazione del prodotto, aperitivo e buffet e infine un dj set finale con protagonista l’artista italiano che più di ogni altro – in questo momento – unisce la passione per l’arte pittorica con la sua vita da musicista. Andy dei Bluvertigo. Ad affiancare l’intera serata sarà il celebre volto di Vanessa Gravina, nota attrice televisiva e di teatro, in prima linea per la causa benefica per la ricostruzione delle zone terremotate d’Abruzzo.

L’occasione di questa serata è soprattutto – insieme alla presentazione di questa porta particolare – poter ammirare 3 artisti italiani che “customizzeranno” le porte presentate con le loro tecniche, sono tutti e tre artisti assolutamente trasversali, che fanno dell’arte pittorica un mezzo e non il fine per attraversare le culture di questi anni, dalla musica al design alla moda:
_ Andy, noto ai più come musicista della band Bluvertigo ma da anni pittore di fama internazionale che con la sua tecnica fluo ha già entusiasmato il mondo dell’arte. Sul suo sito potete trovare http://www.fluon.it/gallery.asp?cat=1 le sue opere che oramai sono riconosciute un po’ ovunque (recente la sua esposizione a New York) grazie appunto alla tecnica con colori fluorescenti riprendendo icone pop o anni ’80.
_ Loren, 30enne artista milanese, geniale e assolutamente in linea con gli stili di vita della città, la sua arte si alimenta del concetto di fashon e night life,, adatta diversi tipi di materiali (resine, stoffem pelle) con la sua tecnica mista pittura e materia.
Emiliano Stella, selezionato da Arte Mondadori come uno dei migliori emergenti della scena, il suo stile si è formato con al cultuera del writing e dell’arte di strada, negli anni è continuato a crescere come artista ed oggi è uno dei punti di riferimento per la sttret art che si combina con gli spazi classici dell’arte (come musei, gallerie etc etc)

MITO per L’ABRUZZO
L’azienda che ha ideato questa porta e questo evento ha la sua zona di produzione a Tavullia, nelle Marche, a pochi chilometri dalle zone terremotate, per questo motivo l’evento di questa serata è legato a doppio filo agli eventi abruzzesi: le porte rese uniche dai tre artisti verranno messe all’asta e il ricavato verrà devoluto alle zone colpite dal terromoto dell’Abruzzo attraverso l’Associazione R.Mattioli, formata da abruzzesi e molisani. Vanessa Gravina, in qualità di madrina della serata, ricoprirà anche il ruolo di “battitrice d’asta” eccezionalmente per questo evento.

DJ SET
Dopo le presentazioni e le customizzazioni, spazio alle selezioni musicali dello stesso Andy e di Max (Fashion Groove) che daranno il giusto appeal alla serata -evento.

L’organizzazione dell’evento è curato da Modart Agency (realtà che da anni vive e interpreta, con mostre ed eventi di qualità, l’innovazione della creatività) in collaborazione con l’agenzia Easy Fair di Torino.
La presentazione agli addetti ai lavori inizierà alle 19.00, a seguire l’asta benefica con i prodotti customizzati dagli artisti e in chiusura, dopo le 22.30 il dj set.
MOBILACCESSORIO – Via delle Industrie, 20 Lissone (MI)
Vi ricordiamo che sono a disposizione materiali promozionali.

Gradita conferma della vostra presenza.
Ufficio stampa: PropaPromoz & Walk The Dog CreW– E-mail: info@propapromoz.com; Web: www.propapromoz.com;

  • Share/Bookmark

Nasce DataFashion, la newco al servizio del comparto Moda&Lusso

Il presidente Pasquale Lombardi annuncia la nascita della newco DataFashion, a cui partecipano per il 51% la proprietà originaria di Ds Data Fashion e per il 49% il Gruppo Canali. L’operazione fa parte della riorganizzazione e dello sviluppo aziendale dell’originaria DsDataFashion e grazie all’accordo stretto con il Gruppo Canali, sinonimo di stile e alta sartorialità italiana,la newco ha stretto una solida partnership con uno degli esponenti di maggior spicco del comparto moda e lusso maschile; il tal modo la nuova Società migliorerà la sua presenza in Italia e si espanderà capillarmente sui mercati stranieri,nei quali il Gruppo Canali è presente con un export in oltre 100 Paesi, che raggiunge il 75% della sua produzione. Dalla sinergia tra le due Società ci si aspetta, pertanto, un forte rilancio commerciale di DataFashion, con l’obiettivo di ottenere nel settore la leadership di mercato. Il Gruppo Canali ha deciso di supportare la newco, in quanto già cliente storico dell’azienda, della quale ha avuto la possibilità di sperimentare la qualità delle soluzioni informatiche nell’arco di dieci anni.

DataFashion fornisce software gestionali e applicazioni evolute alle aziende della moda e del lusso, basandosi su un know-how tecnologico d’avanguardia e sulla capacità di fornire risposte su misura delle esigenze delle aziende, per di più con un’alta qualità del servizio, orientato alla completa soddisfazione del cliente: potremmo definirli moderni “sarti” del software!

A tal scopo, DataFashion ha creato UNIFY, la linea di soluzioni software basata su un’architettura modulare unificata, che permette di gestire l’intero processo di business – dalla progettazione tecnica alla produzione, fino alla vendita e alla gestione del retail, incluso il controllo di gestione e la contabilità – di aziende manifatturiere e commerciali, garantendo il monitoraggio costante dei processi e fornendo informazioni accurate e tempestive per il supporto delle decisioni. La passata generazione dei prodotti DataFashion, già pensati per il mercato moda e lusso, aveva un modello dati ricco e specializzato, ora la nuova linea di prodotto DataFashion aggiunge uno spessore tecnologico completamente nuovo.

DataFashion si basa su 50 addetti, nelle sedi di Milano, Parma, Torino, Marina di Carrara e Cosenza, con la capacità di trovare soluzioni informatiche innovative, grazie alla varietà e flessibilità dei prodotti, che si adattano ai veloci ritmi di espansione del settore: ad esempio, UNIFY Retail è multilingua e supporta anche i caratteri cinesi e giapponesi oppure fornisce un’applicazione specifica per l’e-commerce di prodotti Moda e Lusso, verificando anche le transazioni delle carte di credito on line con il sistema bancario.

Nonostante sia un programma molto articolato, è di facile utilizzo e autoinstallante.

Anna Rubinetto

  • Share/Bookmark

MiArt: 17- 20 aprile 2009

292-2056_miart-2009
Da domani al 20 aprile si terrà presso fieramilanocity la quattordicesima edizione di MiArt. Obiettivo di quest’anno è di porsi come un appuntamento cruciale sia a livello nazionale che internazionale; per questo la fiera milanese ha incaricato per questa edizione un curatore di prestigio, Giacinto Di Pietrantonio, di ridefinirne il concept e di ripensarne la collocazione nel contesto italiano ed internazionale.
Le novità riguardano la costituzione di un nuovo Comitato consultivo, la periodizzazione cronologica che separa le sezioni moderno e contemporaneo, la selezione delle gallerie partecipanti, i supporti editoriali e un nuovo programma per i collezionisti, a cura di Laura Garbarino.
MiArt vuole porsi come soggetto attivo di dialogo con il contesto cittadino, con il sistema culturale, istituzionale ed imprenditoriale. Ambisce ad essere il promotore diretto o indiretto di iniziative al di fuori della fiera che siano strumento di visibilità per questa e per la città stessa.
In questa direzione MiArt si pone come iniziatrice di attività espositive in diversi luoghi della città e una serie di conferenze con esponenti della cultura artistica internazionale chiamati a dialogare con l’eredità milanese in luoghi di grande valenza architettonica e storica. MiArt sarà, inoltre, l’editrice di una pubblicazione per “riscoprire” Milano e la sua cultura artistica. Queste e altre iniziative stimoleranno una rinnovata centralità di Milano: MiArt vuole diventare una vetrina di eccellenza per l’arte e il mercato internazionale, affrontando le sfide che il sistema artistico e culturale contemporaneo richiede.

  • Share/Bookmark

Aromatica Festival 1-10 maggio 2009

Un appuntamento con gli aromi della Liguria aromatica

Dal 1° al 10 Maggio il Ponente ligure, sia nei paesi del Golfo Dianese che in quelli del Golfo Albenganese, ospiterà Aromatica festival, la manifestazione biennale che vuole valorizzare e far conoscere i prodotti aromatici della Liguria, dal sapore e dal profumo inconfondibili.
Un viaggio di scoperta lungo dieci giorni che porta il visitatore a scoprire e a vivere con i cinque sensi, ma soprattutto con l’olfatto, la varietà dei prodotto gastronomici e delle erbe aromatiche, coltivate e spontanee della regione, in un percorso che va dal mare all’entroterra.
Il festival, promosso dalla Confesercenti di Imperia, si terrà nel week-end 1-3 Maggio nei comuni di Diano Marina., San Bartolomeo al Mare, Cervo, Diano Arentino, Diano Castello, Diano San Pietro e Villa Faraldi, per poi spostarsi dall’8 al 10 Maggio ad Andora, Albenga e Ceriale e per tutti i dieci giorni sarà possibile visitare l’isola privata della Gallinara, riserva naturale, che si trova di fronte ad Alassio. per la prima volta accessibile durante l’Aromatica Festival.
La manifestazione presenterà i prodotti gastronomici di eccellenza delle varie zone e si articolerà in numerosi appuntamenti, che andranno dai corsi di cucina ai laboratori per bambini, ai convegni sulla salute e benessere, alle fattorie didattiche, ai campionati mondiali di …pesto.
Ognuno dei dieci Comuni proporrà diversi eventi a tema: l’entroterra del Golfo Dianese: la musica; Diano Marina: la cucina; San Bartolomeo al Mare: la bellezza; Cervo: il cinema; Andora: il gusto; Alberga: l’arte; Ceriale: il benessere; l’entroterra albenganese: il teatro.
Tutti i visitatori della manifestazione che acquisteranno l’Aromatic Card, che permetterà l’accesso a menu ed aperitivi a tema, a corsi di cucina e di potatura, entreranno a far parte del Club di tutela, censimento e recupero degli ulivi centenari e contribuiranno al mantenimento del “Parco degli ulivi”, nato a salvaguardia della specie più significativa del territorio ligure.
Al termine del festival le piantine degli aromi verranno donate alle scuole, al fine di sensibilizzare i giovani sul tema della natura; per la manifestazione, inoltre, saranno utilizzati materiali riciclabili ed eco-compatibili, per promuovere politiche ecologiche responsabili e rispetto dell’ambiente.
Non poteva mancare un’iniziativa benefica:domenica 3 maggio nei Comuni di Diano Marina, San Bartolomeo al Mare e Cervo verranno battute all’asta delle cassette di basilico contenenti ciascuna dieci bouquet e il ricavato sarà interamente devoluto all’AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro che da ben 45 anni è attiva nel promuovere la ricerca oncologica nel nostro Paese.
Anna Rubinetto

  • Share/Bookmark