Città

EASTPAK by WOOD WOOD: borse per chi ha l’anima del viaggiatore…ma vive in città!

DESERTION

EASTPAK, brand leader nel settore delle borse e degli zaini, in collaborazione con il marchio danese WOOD WOOD, per la Fall-Winter 2012/13 lancia una special edition dai dettagli unici.

Già il  nome “DESERTION” evoca mondi lontani e viaggi avventurosi, mescolando materiali naturali, colori tenui e dettagli etnici e unendo la voglia di esplorare e di conoscere insita in ogni uomo alle necessità della  vita urbana che l’uomo contemporaneo  vive.

L’apporto di  WOOD WOOD ha permesso di dare un tocco originale  alle borse e accessori di EASTPAK, grazie all’ utilizzo di materiali naturali dal look vissuto, come pelle lavorata e canvas, che richiamano l’idea  e la magia del deserto. Ogni modello è inoltre arricchito con un simbolo evocativo dell’arte popolare del Nord America.

Dettagli come lacci in canvas o pelle, inserti in pelle, fibbie in metallo, anelli e moschettoni ed altri elementi di ispirazione etnica danno inoltre  alla collezione uno stile esotico molto accattivante.  I modelli sono realizzati in una gamma di colori tenui, come la sabbia del deserto.

La collezione EASTPAK by WOOD WOOD è composta da 10 modelli.

Range di prezzo: da 40 a 220 euro.

 

Foto by

 

Anna Rubinetto

 

  • Share/Bookmark

Un soggiorno indimenticabile al Kempinski Hotel Moika 22 di San Pietroburgo

Per chi può permettersi di non rinunciare al lusso anche in tempo di crisi , un soggiorno presso  il Kempinski Hotel Moika 22 di San Pietroburgo,  grazie alle   esclusive proposte pensate per offrire all’ospite il meglio,permette  di essere un vero Zar, anche solo per un giorno.

 

°       Due notti nella Executive Suite River Moika

°       Ricca colazione a buffet con foie gras, champagne e caviale di salmone al ristorante Beau Rivage

°       Trasferimento da e per l’aeroporto con Porsche Panamera, autista personale con la Porsche per 4 ore al giorno

°       Rose, frutta e cioccolato, caviale nero con blinis russi e champagne in camera all’arrivo

°       Cena al ristorante panoramico “Bellevue Brasserie” con vino rosso e bianco

°       SPA Massaggio nel Centro Relax della SPA

°       Cortesie da bagno personalizzate e con un menu  ad ampia scelta individuale

°       Servizio di tisane a discrezione

°       Servizio di lavanderia

°       Check-in anticipato e late check-out

Validità: fino al 15 settembre, 2012

Il costo? 800€ al giorno per persona, una cifra del tutto adeguata, se si pensa che l’hotel  è situato  in un antico palazzo, con vista privilegiata sull’Hermitage (basta attraversare la strada per raggiungerlo), su uno dei canali di questa Venezia del Nord; il ristorante, sotto una cupola di vetro, domina le torri e i tetti della città; le stanze, arredate con mobili e quadri d’epoca, sono piccoli gioielli e c’è persino una Lancia de primi del ‘900 a disposizione degli ospiti.

http://www.kempinski.com/

Foto by Kempinski Hotel

Anna Rubinetto

 

 

 

 

 

  • Share/Bookmark

La crema più costosa al mondo creata da Clé de Peau Beauté

Il prezzo di 1.050.000 yen, oltre 13.00 dollari fa della straordinaria crema viso, creata da Clé de Peau Beauté, la crema più costosa al mondo. Realizzata in soli 3 esemplari, esposti all’Espace Clé de Peau Beauté, è in vendita esclusivamente su prenotazione e per un periodo limitato di tempo, dal  30 agosto al 20 settembre.

Clé de Peau Beauté, divisione premium del gruppo Shiseido distribuita solo in alcuni Paesi, ha creato questo nuovo, esclusivo trattamento viso come omaggio al desiderio di perfezione delle donne, in occasione del 30° anniversario della casa cosmetica.

La preziosità della crema si evince già dal packaging, una raffinata confezione in cristallo ideata dall’artista emergente Olivier Sévère, in collaborazione con la rinomata cristalleria Saint-Louis. I 30 strati di cristallo celebrano il 30° anniversario del marchio; i 3 anelli di platino evocano passato, presente, futuro.

Espace Clé de Peau Beauté si trova a Tokyo, al terzo piano dell’edificio di Shiseido “The Ginza” ed è l’unico flagship store Clé de Peau Beauté in tutto il mondo.

Uno spazio dedicato al lusso più puro di casa Shiseido, dove sperimentare i trattamenti di bellezza più esclusivi del marchio.

Le  estetiste  di questa esclusiva spa ricevono un training speciale per l’accoglienza e la cura del cliente.

 

Foto by Shiseido

 

Anna Rubinetto

 

  • Share/Bookmark

I Giapponesi amano Amalfi

Amalfi – La ricompensa della dea)Potenza del cinema! Dopo l’uscita del film giapponese “Amalfi – Megami no hoshi”(Amalfi – La ricompensa della dea), totalmente ambientato in Italia e girato tra Roma ed Amalfi, l’esclusivo Hotel Santa Caterina di Amalfi è diventato meta di molti turisti del Sol Levante, che vi soggiornano o si recano sul luogo anche solo per fotografarlo. Il film parla di una ragazza giapponese che scompare durante un soggiorno a Roma. Potrete anche voi vivere l’incanto di questo lussuoso hotel, una villa immersa in una lussureggiante vegetazione di specie mediterranee, come zagare e limoni, con stupende terrazze digradanti verso il mare color cobalto, soggiornando in primavera in questo meraviglioso albergo e usufruendo delle speciali tariffe promozionali per questo periodo.
Per una vacanza esclusiva e romantica vi consiglio di scegliere la suite “Follia Amalfitana” con la sua minipiscina tonda con vetrata e vista mozzafiato sulla baia o la suite “Giulietta e Romeo” con terrazzino a picco sul mare e piscina privata a sfioro (infinity pool) e…chissà che non vi capiti di innamorarvi, nello stesso luogo in cui si sono innamorati Brad Pitt e Angelina Jolie….!

Foto by Hotel Santa Caterina

  • Share/Bookmark

Una proposta favolosa per una vacanza da ricordare…nella Milano da bere!

seven milanoUna vacanza per conoscere gli innumerevoli volti della la città del design e della moda? Alloggiando in uno dei più prestigiosi Hotel di Milano, il Seven Stars Galleria, ubicato in pieno centro all’interno della famosa Galleria Vittorio Emanuele, monumento nazionale nel cuore della città, per tutto il mese di febbraio e di marzo potrete essere ospitati nella Suite Toscanini, ribattezzata in questo periodo Suite Dom Perignon, accolti all’arrivo con un raffinato aperitivo a base dell’esclusivo champagne e con il Panettone Brand Milano, uno dei simboli della città, conosciuto ormai in tutto il mondo. La splendida suite vi stupirà con il prezioso affresco sul soffitto della camera da letto, con il salotto a due livelli e la sala da bagno in pietra di Prun, ma soprattutto con il servizio personalizzato, un maggiordomo pronto a soddisfare ogni vostra richiesta.
Se dopo lo shopping avrete appetito, il ristorante “Sinfonia” e lo Chef Giacomo Gaspari vi proporranno un delizioso menù a base di Coda di rospo allo Champagne Dom Perignon Rosé più insalatina di Mele e di Panettone Milano in Salsa di Champagne della stessa marca.
Un soggiorno esclusivo in uno dei pochi hotel sette stelle presenti nel mondo!

Foto by Seven Stars Galleria Hotel

  • Share/Bookmark

Blend Tower

blendtowerMilano è la città del business e spesso aziende provenienti da tutto il mondo o professionisti hanno bisogno, per i loro affari in città, di avere a disposizione un ufficio, anche per brevi periodi, ma non sempre è facile trovare location che dispongano di tutto ciò che serve in un moderno studio. Oggi, però, la soluzione c’è! A pochissima distanza dalla Stazione Centrale di Milano è sorta da poco la Blend Tower, un business center di undici piani, con appartamenti e uffici dotati di ogni moderna tecnologia, che viene proposto da Halldis, società specializzata nell’affitto di appartamenti e uffici chiavi in mano sia in Italia che in Europa.
Nella Blend Tower 5.000 metri quadri di uffici forniscono 300 postazioni, sale riunione e formazione da 230 posti in totale, una sala luonge per eventi e anche un ristorante, che è in fase di ultimazione. Affittare un ufficio o una sala nella Blend Tower vuol dire disporre anche di servizi all’avanguardia, con una grande flessibilità nell’utilizzo.
L’intero edificio è stato progettato per conto del fondo immobiliare Scarlatti, proprietario dello stabile, dall’architetto Marco Vigo, che ha progettato anche l’arredamento, poi realizzato da Miodino.

  • Share/Bookmark

Cartier in mostra al Castello di Praga

I 160 anni di storia della Maison di alta gioielleria Cartier sono tutti rappresentati nella mostra “Cartier at Prague Castle – The Power of Style”, che si tiene dal 9 luglio al 17 ottobre 2010. Sarà possibile ammirare più di 360 pezzi storici di Cartier, rappresentativi dello stile della casa francese e della sua costante evoluzione attraverso gli anni, pur nel rispetto del suo carattere di esclusività e raffinatezza.
Molti i gioielli dalla storia importante, come il collier da cerimonia di Sir Bhupindra Singh, maharajah di Patilaa, il diadema di Maria Bonaparte, in platino, diamanti e perle e, per avvicinarsi ai tempi moderni, la miniatura in oro del modulo lunare Apollo 11, che fu regalata ai tre astronauti che misero piede sulla luna, Armstrong, Collins e Aldrin, quando vennero in visita ufficiale a Parigi.
Il bellissimo Castello di Praga e, in particolare, la Sala del Maneggio faranno da elegante cornice a questa splendida mostra.
Foto by Cartier

  • Share/Bookmark

Abitare in un grattacielo!

Un grattacielo di 35 piani e di 170 metri d’altezza sorgerà nell’area di 255mila metri quadri di Citylife, dove sorgeva la Fiera di Milano, prima di essere trasferita a Rho. Il progetto, destinato inizialmente ad ospitare uffici e spazi commerciali, è stato riconvertito in residenziale, a causa della crisi economica di questi ultimi anni.
La torre Libeskind – così si chiama questo edificio dalla forma avveniristica- è stato progettato dai famosi architetti Zaha Hadid, Arata Isozaki e,appunto, da Daniel Libeskind, ospiterà nei piani inferiori un hotel di lusso e nei piani superiori appartamenti esclusivi , destinati ad acquirenti Vip, poiché il loro costo oscilla tra i settemila e gli undicimila cinquecento euro al metro quadro. Si prevede di realizzare 1000/1200 appartamenti, di cui finora ne sono stati già venduti 80.
La costruzione del primo grattacielo italiano ad uso residenziale terminerà nel 2015.

Foto by Google

  • Share/Bookmark

I macarons arrivano a Milano

LADUREE-I MacaronsArrivano a Milano i “Macarons” e si piazzano nel cuore della città, in via Spadari! No, non si tratta di extra-terrestri, ma dei deliziosi dolcetti rotondi di Ladurèe, croccanti all’esterno, ma morbidi quando si addentano, ripieni di una delicata crema che varia secondo le stagioni: si va dal bergamotto al mango con gelsomino, al lime, alla noce di cocco, fino ai classici gusti di essenza di arancio, di lampone, di cassis, di cioccolato, pistacchio o vaniglia. La lavorazione delle mandorle, delle uova e dello zucchero è accurata ed il risultato che l’azienda Ladurée di Parigi ottiene è davvero strepitoso: non si tratta solo di dolcetti, ma di vere prelibatezze, nelle quali i sapori si fondono con equilibrio,  che vengono  presentati in graziosi cofanetti e  sono  adatti ad regalo di classe.LADUREE-esterno

La storia dei macarons inizia a metà del XX° secolo da un’idea di Pierre Desfontaines, cugino di Louis Ernest Ladurée, e continua oggi nel nuovo negozio che Ladurée ha inaugurato a Milano, nel quale il legno ed il marmo si abbinano con eleganza al tromp-l’oeil del soffitto, nei delicati  colori del grigio e del verde. Nel nuovo negozio sono in vendita , oltre ai macarons, anche gli squisiti cioccolatini, i tè, i gelati al macarons, le candele profumate e i profumi per ambienti, tutti prodotti di grande qualità.

Foto by Laduree

  • Share/Bookmark

Una Spa da sogno

spaQualche timido raggio di sole ci fa venire voglia di vacanza e di fare una pausa dal lavoro, magari rilassandoci in una Spa di un hotel di lusso, che si trovi anche immerso nella natura, per un break rigenerante. Vi consiglio allora il Kempinski Hotel in  Croazia, a Savudrija/Salvore, dove con i “Rituali del cielo” potrete riscoprire e riattivare quell’energia che la vita frenetica di tutti i giorni ha un po’ spento in voi. La Carolea Spa dell’hotel, aperto tutto l‘anno, vi consentirà, negli ampi spazi dei  suoi 3.000mq, di sperimentare i prodotti tutti naturali Salin de Biosel, nei quattro trattamenti Wei Qi ,delle  radici (che afferma l’identità), della corteccia (che rafforza la personalità), delle foglie( che apre verso gli altri) e dei fiori(che risvegliano la creatività). Credetemi, vi sentirete rinati e se a questo si aggiunge che potrete anche rilassarvi in coppia con il pacchetto Spa Suite, che prevede trattamenti personalizzati per due,  e che l’ hotel si trova direttamente sul mare, all’estremità del golfo di Trieste, mi meraviglio che non siate ancora partiti!

Foto by KEMPINSKI

  • Share/Bookmark