Aerei

Lusso estremo per un viaggio in India da ricordare!

aereoetiath
Visitare l’India con il comfort di alberghi 5 stelle, volando con una compagnia aerea fra le più prestigiose, oggi è possibile, grazie all’accordo tra Ethiad Airways e Clup Viaggi, tour operator da anni specializzato in viaggi in India. La compagnia di bandiera degli Emirati Arabi Uniti ha vinto numerosi premi, quali il Business Travel Awards 2010 come Migliore Compagnia Aerea su lunghe tratte, il World Travel Awards dal 2004 al 2010 come Migliore Compagnia del Medio Oriente e come Migliore Business Class 2009, a testimonianza dell’impegno dell’Ethiad Airways nel rendere il volo più confortevole possibile: fin da prima del decollo, ad esempio, vengono offerti ai passeggeri aperitivi e gadget molto utili in viaggio e durante il volo le poltrone extra large si trasformano in veri letti, dalla lunghezza di due metri, reclinabili fino a 180 gradi, con la possibilità di farle ruotare su se stesse, in modo da consentire ai passeggeri di conversare vis-a-vis. Ogni poltrona, poi, è dotata di schermo individuale da 23 pollici , dal semplice uso touch screen, tramite il quale è possibile avere a disposizione 600 ore di intrattenimento on demand.etihad
Se a tutto ciò si aggiunge l’offerta da parte del Tour Operator Clup Viaggi di una scelta di hotel di altissima classe, come, ad esempio, antiche dimore di maraja trasformate in hotel, andar in India oggi diventa un’esperienza veramente esclusiva!
Foto by Ethiad Airways

  • Share/Bookmark

Volare in Business Class

business_it

Avete mai fatto l’esperienza di volare in business class, con tutti i privilegi che questo comporta, arrivando a destinazione completamente rilassati e riposati? Beh, se ancora non avete provato, dovreste farlo, ma non con una compagnia qualunque, perché la differenza tra le varie compagnie c’è e si vede!  Se volerete nella Business Class di Cathay Pacific, infatti, avrete una poltrona che si può reclinare a 180°, diventando un comodo letto, e la funzione massaggio che rilasserà la vostra   schiena durante i lunghi viaggi in aereo; telefono, fax e schermo individuali permetteranno a chi si reca a Hong Kong per affari di rimanere in costante collegamento con il proprio ufficio, in completa privacy.

Che ne dite, poi, di dedicare un po’ del vostro tempo in volo ai piaceri gastronomici, con uno dei quattro menù principali, tutti di gran qualità, accompagnati da ottimi vini e da champagne, sentendosi coccolati da hostess dalla gentilezza tutta orientale?interv1111

Il collegamento che la Cathay effettua dall’Italia con destinazione Hong Kong avviene ogni giorno dall’aeroporto di Fiumicino, mentre sei volte la settimana decollano voli cargo da Milano Malpensa.

Foto by Cathay Pacific

  • Share/Bookmark

Vacanze al caldo nei resort Constance Hotels Experience

main

La catena Constance, adesso che da noi il freddo comincia a farsi sentire, ci alletta con vacanze in località stupende, dal clima tropicale, come Mauritius e Seychelles, per coccolarci in strutture dall’eleganza molto raffinata, che mettono a disposizione degli ospiti servizi personalizzati e possibilità di praticare sport esclusivi come il golf.

A Mauritius, su una spiaggia bianchissima della costa est dell’isola, il Constance Belle Mare Plage si presta ad accogliere sia famiglie, grazie al suo mini-club Kakoo Club, che offre ai piccoli ospiti animazione dedicata e menù su misura, che coppie, che potranno godere della piscina privata, presente esclusivamente nelle ville, o dei trattamenti benessere della Spa o delle specialità mauriziane in uno dei sette ristoranti del resort, che appassionati di golf, che avranno a disposizione due  campi regolamentari a 18 buche, The Legend e The Links, che si estendono su 140 acri di parco naturale privato.

Il Constance Le Prince Maurice, ubicato sulla costa nord-orientale dell’isola, immerso nella natura e a diretto contatto con le calde e cristalline acque dell’Oceano Indiano, è un’icona del lusso a cinque stelle, con arredi raffinati e un clima di relax e di privacy, che ti fanno sentire in pace col mondo, perciò scelto da molti personaggi famosi. Da non perdere una cena a Le Barochois, l’unico ristorante galleggiante di Mauritius, realizzato su cinque piattaforme in legno sull’acqua, che si raggiunge attraversando un suggestivo ponte di legno circondato da mangrovie.

Nelle isole Seychelles il Constance Lémuria Resort è un vero paradiso perduto, situato sulla costa nord-occidentale dell’isola di Praslin, dove il rispetto della natura giunge al punto di fornire agli ospiti una Turtle brochure, con indicazioni sul comportamento da tenere quando ci si reca ad osservare le tartarughe, che vanno a deporre le uova sulla spiaggia bianca di Anse Kerlan, di fronte al resort. Arredato con raffinati materiali tutti naturali, è un  eco-resort 5 stelle lusso e,oltre all’unico campo da golf regolamentare delle Seychelles, offre  panorami mozzafiato,veramente indimenticabili.

Sull’isola di Mahé, invece, verrà inaugurato il 1°  Febbraio  2010  il Constance Ephélia Resort, che offre una vista panoramica sul Parco Nazionale Marino di Port Launay e un accesso diretto ad una delle due più belle spiagge dell’isola. Il resort  è immerso in una vegetazione tropicale stupenda, su un terreno di 134 acri e offre molti tipi di sistemazioni, dalle ville alle junior e senior suite, alle ville spa, angoli privilegiati di benessere totale. Che dire, poi, di una Spa di 7.000 metri quadri, immersa nella natura? Un vero paradiso!

Foto by Costance Hotels

  • Share/Bookmark

A Mauritius l’Eden Village Villas Caroline

Nella splendida isola di Mauritius presso la località di Flic en Flac, si trova l’Eden Village Villas Caroline, a 30 minuti dalla capitale Port Luis. La struttura è immersa nel verde e si affaccia su una delle spiagge più belle dell’Oceano Indiano, vicino ad una barriera corallina ricca di fondali variopinti. In questa zona è possibile fare bagni e immersioni tutto l’anno, in un mare cristallino e caldo. Le camere del Villaggio sono tutte dotate di veranda o balcone, situate in bungalow lungo la spiaggia e nel giardino e tutte dotate di aria condizionata e di ogni tipo di servizio. La cucina è curata da un cuoco italiano, che farà anche scoprire le tradizioni culinarie di Mauritius, caratterizzate da influenze creole, francesi e cinesi, poiché da secoli varie etnie convivono pacificamente nell’isola. Chi preferisce una vacanza attiva può nuotare in piscina,fare snorkeling sulla barriera corallina, usare pedalò e kayak, fare immersioni subacquee sul reef o escursioni via mare e via terra, mini crociere in barca con il fondo di vetro, sci d’acqua e pesca d’altura. Alloggiare all’Eden Village Villas Caroline permetterà di trascorrere una vacanza rilassante, che lascerà un ricordo indelebile in chi avrà la fortuna di viverla.

Anna Rubinetto

 

  • Share/Bookmark

Gulfstream presenta il G650, il jet di servizio più veloce del mondo

Gulfstream Aerospace ha presentato un nuovo jet che farà la felicità di tutti i milionari del mondo: il G650. E’ più capiente, più veloce e vola ad una quota maggiore del suo predecessore, ed è in grado di viaggiare per 7.000 miglia nautiche a 0,85 Mach, mentre e la sua velocità massima è di 0,925 Mach, un record che lo fissa come l’aereo di servizio più veloce del mondo. Record che non è il solo: il G650 dispone della canbina passeggeri più ampia mai costruita per un aereo della stessa tipologia.
Purtroppo i primi esemplari saranno consegnati nel 2012, quindi se avete urgenze impellenti dovrete accontentarvi dei modelli più “vecchi”, e magari risparmierete qualche milione di Euro, visto che il prezzo di questo jet di lusso è di 45 milioni di Euro.

  • Share/Bookmark

British Airways inaugura la linea top-class Londra-New York, ma gli ambientalisti protestano

La British Airways, impegnatasi una settimana fa a mezzo del suo amministratore delegato Willie Walsh nell’attuazione di un piano indistriale che riduca sia più rispettoso dell’ambiente, inaugurerà per la tratta Londra_New York una Airbus A318 allestito in top-class, destinato a uomini di affari che potranno permettersi un biglietto base di 1900 sterline (poco più di 2000 Euro), che potrà lievitare fino a 5000 scegliendo una tariffa flexi.
Normalmente l’A318 riesce a trasportate un centinaio di persone, ma per offrire la comodità che i suoi viaggiatori esigeranno dopo aver pagato il biglietto, ne ospiterà solo 38, offrendo sedili reclinabili fino a trasformarsi in comodi letti.
Ma gli ambientalisti protestano. Non è in questo modo che si ridurranno le emissioni di CO2, e per protesta, il gruppo Plane Stupid manifesterà al London City Airport domani, in coincidenza con il volo inaugurale a 12:50, in cui si troverà lo stesso Walsh.

  • Share/Bookmark

Un hangar di idee e gusto a Salisburgo

hangar7_1
L’Hangar 7 di Salisburgo si presenta come un perfetto connubbio tra aeronautica e intrattenimento dedicato agli amanti non solo della buona tavola, ma anche dell’arte e del design.
realizzato per ospitare la collezione di aeroplani storici dei Flying Bulls di proprietà di Dieter Mateschitz, (propietario della Red Bull, ndr.) comprende anche sale per lo svolgimento di eventi, un bar e un ristorante. Si tratta di un’importante opera architettonica: un edificio stilizzato di acero e cristallo progettato dall’architetto austriaco Volkmar Burgstaller.
All’interno il ristorante, “Ikarus” diretto da Roland Trettl offre u grande omaggio all’arte culinaria: basato sulla ingegnosa trovata di far curare la cucina ogni mese da uno chef diverso, sempre di fama internazionale.
A settembre peri primi tre giorni sarà di scena Andrea Berton che ci rappresenterà proponendo alcuni dei piatti tipici di Trussardi alla Scala Ristorante.
Fino al 13 di settembre si potrà visitare gratuitamente anche la mostra “Una forza del passato”: otto artisti – Francesco Lauretta, Francesco De Grandi, Valentina D’Amaro, Alessandro Ceresoli, Pietro Ruffo, Gabriele Arruzzo, Francesca Pizzo, Sibylle Trafoier – insieme per raccontare il panorama della pittura in Italia.

  • Share/Bookmark

Al JW Marriot di Shangai per uno spettacolo imperdibile

Assicuratevi un’eclissi solare di 360° nella migliore vista panoramica in Shangai.

L’Hotel JW Marriot di Shangai, in occasione dell’eclissi solare totale, che avvera’ il 22 luglio, offre un pacchetto Eclissi Solare 360 alla tariffa di 278 Euro a camera, che comprende un pernottamento in camera deluxe, la prima colazione Champagne da consumare presso il Marriot Cafe o, in alternativa, nella privacy della propria camera. Il pacchetto comprende anche un’esperienza rigenerante nella SPA Mandara, per riequilibrare le energie del corpo con l’arte cinese del massaggio.

L’eclissi del 22 luglio sara’ la piu lunga eclissi solare totale del ventunesimo secolo durera’ circa cinque ore:  dalle  08.23 alle 11.01  si avra’ un’eclissi parziale, mentre dalle  09.36   alle 09.41,per cinque minuti la copertura del sole sara’  totale. Chi volesse osservare l’affascinante fenomeno astronomico all’aperto con gli speciali occhiali offerti, che si potranno conservare come souvenir, avra’ accesso, al livello 7,all’area piscina, dove certamente si rimarra’ emozionati anche dal panorama che l’Hotel JW Marriot si trova nel centralissimo edificio Tomorrow Square e  i suoi 60 piani, che si ergono nel cuore della citta’, permettono di avere una vista panoramica completa sullo skyline della grande metropoli; l’hotel offre, inoltre,ogni tipo di servizio, tutti di ottimo livello, tra gli altri, su richiesta e a tariffe assolutamente accessibili,  una macchina con autista,che permettera’ una visita guidata dei luoghi di interesse culturale e panoramico di Shangai.

Per prenotazioni, contattare il: (86 21) 5359 4969 o il numero verde 800 876022

Anna Rubinetto

  • Share/Bookmark

Volare in alta quota, e in alta classe

Falcon probabilmente è un nome che già avete sentito dire. Sicuramente in guerre stellari (Millennium Falcon), ma anche quando si parla di aerei. In effetti, i Falcon rappresentano rappresentano il 40% del mercato mondiali dei business jet, e alla Dassault Aviation, la società francese che li costruisce, fanno solo concorrenza l’americana Gulfstream e la canadese Bombardier.
Il nuovo modello Dassault Falcon 2000EX è un bimotore a raggio d’azione transcontinentale, 10 posti per servire al meglio uomini d’affari che hanno elevate esigenze di spostamento. Il comfort all’interno della cabina è elevatissimo, finiture il cuoio e legno ne elevano la qualità a livelli senza compromessi. Lo spazio riservato ad ogni poltrona permette di viaggiare comodi, ed è possibile usufruire di un sistema multimediale che permette lo svolgimento di presentazioni durante il volo, attraverso i monitor, cuffie e gli speaker presenti perfino nella toilette.
Il Falcon 2000EX permette inoltre di accedere al vano bagagli per ogni evenienza, e naturalmente è possibile fare o ricevere telefonate in volo, in qualunque parte del globo ci si trovi.
Per soli 22 milioni e mezzo di dollari lo potrete portare a casa, tasse aeroportuali escluse, ovviamente.

  • Share/Bookmark

Volare low-cost, ma da piloti

E’ arrivato. Finalmente un aereo low-cost alla portata di tutti, o quasi. Costruito in Inghilterra, lo Yuneec E430 si vanta di essere il primo aereo al mondo con motore elettrico, due posti, semplice da pilotare e con vibrazioni ridotte praticamente a zero. Il motore elettrico, oltre ad essere molto silenzioso, non inquina quando è in moto, e la casa costruttrice assicura una manutenzione ridotta e a portata di tasca. Fare il pieno costa solo 5 dollari, al costo dell’energia in USA, e tre ore di tempo, e assicura da 1,5 a 3 ore di volo ininterrotto a seconda della configurazione.
Le dimensioni sono di tutto rispetto: la lunghezza è ridotta a 6,68 m, l’apertura alare è di 13.8 m, il peso a vuoto è di soli 178 kg con portata massima di 430 kg, complice un telaio in fibra di carbonio leggero e resistente. Certo non lo si può posteggiare in garage, ma non è necessario neanche un hangar per custodirlo.
Spostamenti semplificati ed economici, quindi, per un aereo che vanta un prezzo da SUV: solo 89.000 dollari per soddisfare il vostro sogno di Icaro, nel cassetto da quando avete mosso i primi passi.

  • Share/Bookmark