Corinthia Hotels riapre a San Pietroburgo. E il lusso è russo.

La catena di Hotels Corinthia, fondata e gestita dalla famiglia maltese Pisani, annuncia la riapertura del Corinthia Hotel St. Petersburg, dopo 2 anni di lavori. Acquistato nel 2002, è stato totalmente ristrutturato con un investimento di 100 milioni di euro, facendone il più grande della città.
I lavori hanno portato alla totale demolizione dei due edifici laterali, e alla loro ricostruzione, facendone un tutt’uno col prospetto. Ampliata la hall, ampliate le stanze in dimensione e in numero, l’Hotel, che si affaccia sulla Prospettiva Nevskij, adesso conta una suite presidenziale da 250 metri quadri, 109 executive suite, per un totale di 400 stanze da letto. La sala da ballo può contenere fino a 600 persone, la più grande di tutta la città, e inoltre sono stati costruiti un nuovo bar, un ristorante e il grand foyer, per soddisfare le esigenze di un numero impressionante di ospiti alla volta, stimato in 1200.
Prezzi da 200 euro a… vi lascio la curiosità di un preventivo per la suite presidenziale.

  • Share/Bookmark

Articoli simili

Leave a Reply